Dall’Italia all’Islanda: Guarnieri approda al KF Austfjardja

0

Il calcio non può evidenziare soltanto i giocatori – e le operazioni – sotto i riflettori, ma anche tutti coloro che credono in un sogno e che provano a fare della loro passione un “lavoro”. La sessione di calciomercato aggiunge un altro tassello: il portiere Mattia Guarnieri passa dal Molfetta al KF Austfjardja, approdando così in Islanda. Un importante colpo per la compagine pugliese.

Isltanda, il KF Austfjardja abbraccia Guarnieri

Nato a Noci l’8 Marzo nel 2000, Mattia Guarnieri vive a tutti gli effetti di calcio. Una gavetta, la sua, cominciata nel 2017 con il Palermo U17, per poi cominciare un giro di esperienze rilevanti. Le sue tappe sono state Fondi, Fasano, Casarano, Cerignola e Muravera.

Nel 2022 arriva poi il suo primo viaggio all’estero, grazie alla chiamata dell’Oulun Työväen Palloilijat (comunemente conosciuto come OTP), club finlandese. Dopo quell’esperienza è stato proprio il Molfetta ad affidarsi al portiere che, adesso, è pronto a tornare all’estero.

Il Nord Europa è così una meta già conosciuta e questa volta è l’Islanda ad abbracciare il giovane portiere 23enne. Il KF Austfjardja si vuole dunque fidare delle sue prestazioni. Si tratta di un club che milita nella seconda divisione e occupa il terzo posto in classifica.

I numeri di Mattia Guarnieri

Ancora “acerbo” per quanto riguarda il fattore esperienze, Mattia Guarnieri può comunque vantare un discreto bottino, caratterizzato da ben 70 gare.

Ecco le varie categorie nelle quali ha giocato:

  • Serie D – H: 39 presenze
  • Under 17: 10 presenze
  • Kakkonen – Lohko C: 7 presenze
  • Serie D – G: 6 presenze
  • Coppa Serie D: 4 presenze
  • Viareggio Cup: 2 presenze
  • Coppa Italia: 2 presenze

Ben 70 apparizioni, 95 gol subiti e 18 clean sheet per un totale di 6.047 minuti giocati. Il giovane portiere classe ’00 è pronto ad ampliare le sue esperienze.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui