Jonathan David: dai gol in Francia a uomo mercato a Milano

0

Nasce centrocampista, trequartista per la precisione, per essere poi spostato più avanti. Mossa che consente a Jonathan David di riuscire a sfruttare fisicità e corsa. L’attaccante del Lille, prossimo obiettivo di mercato di entrambe le milanesi, sta giocando un campionato da protagonista con la sua squadra. La sua forza sta nel trovare sempre la via della rete, già a quota 16 reti in 27 partite totali in stagione. Garantendo, così, ai francesi il rimanere a galla per la lotta all’Europa. Se il Lille infatti si trova 11° in classifica, ad appena 6 lunghezze dal quinto posto, in gran parte è grazie alla propria punta. Non è un caso che nelle ultime 6 gare, periodo di magra di David, il Lille sia riuscito a segnare più di 1 gol in una sola partita.

Jonathan David: dai gol in Francia a uomo mercato a Milano
Jonathan David esulta dopo una rete con la maglia del Lille. Dal prossimo anno potrebbe esultare in questo modo con una maglia a righe neroazzurre o rossonere.

Jonathan David: sarà derby di Milano

Le prestazioni del canadese hanno attirato anche le grandi del calcio europeo e nostrano. In Italia, Inter e Milan si stanno muovendo sul fronte dei sondaggi. L’Inter per ritrovare quell’attaccante da più di 20 gol perso con l’addio di Lukaku, il Milan per trovare un degno sostituto per l’ormai 40enne Ibra. Sarà derby mercato dunque. A vincere sarà chi soddisferà le richieste dei Campioni di Francia in carica. Si vocifera che serva mettere sul piatto almeno 60 milioni per poterlo vestire con i propri colori. Con il fiuto del gol che si ritrova, sarebbe il perfetto attaccante da affiancare a Lautaro, con Dzeko che farà da riserva. Ma le sue caratteristiche in campo, che molti paragonano a quelle dell’attaccante nigeriano del Napoli Victor Osimhen, sarebbero estremamente comode anche a finalizzare le azioni di Rafael Leao e Rebic. Chiunque dovesse riuscire ad aggiudicarselo, si assicurerà un attaccante dal futuro sicuro.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui