Juve-Torino, Sarri: “Il rigore ci ha innervositi”

0

La Juve di Sarri riprende spedita la propria corsa in campionato dominando il derby contro il Torino (4-1). C’è soddisfazione per la prova della squadra e per le prestazioni dei singoli, con la prima rete di Cristiano Ronaldo su punizione da quando veste la maglia bianconera ed il record di presenze in serie A di Gianluigi Buffon. Eppure, nonostante il risultato schiacciante, c’è stato un momento della gara in cui il Torino ha messo in apprensione i bianconeri. 

Per Sarri “non era una partita semplice”

Non era una partita semplice e lo sapevamo, così Maurizio Sarri ha commentato il match fra Juve e Torino ai microfoni di SkySport. “Il rigore ci ha innervositi, ci ha fatto perdere il controllo di una partita che pensavamo fosse chiusa”. Dopo un primo tempo ampiamente dominato, il tecnico bianconero riconosce il calo dei suoi ad inizio ripresa, ma il divario fra le due squadre in termini di qualità ha fatto la differenza. Nel momento in cui entrambe le squadre erano completamente stanche è venuta fuori una qualità nettamente più elevata da parte nostra, riconosce Sarri “i loro trequartisti fra le linee ci hanno infilato ogni tanto, quando a centrocampo non ci siamo mossi benissimo…”.

Sarri su Dybala:”Deve giocare più vicino all’area”

La scorsa estate sembrava vicino all’addio, ora Dybala è uno dei capisaldi di questa Juve. Sarri commenta il rapporto con l’argentino:“E’ un rapporto diretto e schietto: su Dybala non ho mai avuto alcun tipo di dubbio. L’anno scorso ha avuto una stagione sfortunata in termini realizzativi, altrimenti nelle altre stagioni ha sempre segnato tanto. Ci confrontiamo spesso, credo di averlo convinto a venir meno a prendersi palla e che deve giocare più vicino all’area, è un bene per lui ed è un bene per i compagni”.

Juve-Torino, Sarri: "Il rigore ci ha innervositi"

Sofferenza Ronaldo, Sarri: “Finalmente!”

Fra le soddisfazioni a livello individuale nella sua Juve, c’è spazio per quella di Cristiano Ronaldo. Sulla sua “sofferenza” per non aver segnato mai prima d’oggi su punizione (da quando è alla Juve), scherza così Maurizio Sarri. “Non credevo Ronaldo soffrisse tanto la mancanza del gol su punizione. Ma quando, a fine gara, mi ha detto “Finalmente!” ho capito che effettivamente ne avesse bisogno”. Eppure, nel primo tempo, il portoghese aveva avuto modo di discutere con il tecnico toscano su come venisse servito dai compagni…

Sarri su Cuadrado “Super impegno e concentrazione”

Parole di elogio per Cuadrado, non solo per la prestazione maiuscola offerta nel derby. “A me Cuadrado non sorprende per le qualità individuali ma per l’abnegazione con cui gioca sulla linea difensiva. In allenamento ha una concentrazione ed un impegno fuori dal normale“, afferma il tecnico bianconero, “è diventato un buon difensore mantenendo le sue notevoli qualità in fase offensiva”. Sarri coglie l’occasione per lodare anche i compagni di fascia di Cuadrado che sia alternano davanti a lui:” Stanno facendo anche bene Bernardeschi e Douglas Costa, quella per noi è una zona di campo fondamentale”.

Siparietto finale con Del Piero sul record di presenze di Buffon: “Quello di gol non dovrebbe batterlo, Alessandro può star tranquillo”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui