Juventus, affaticamento di Milik: out contro il Maccabi

0

Dopo l’ottima prestazione contro il Bologna, la Vecchia Signora ha il compito di confermare la sua voglia di rimettersi in carreggiata, cercando il primo successo in Champions League, dopo i due ko (contro PSG e Benfica). Contro il Maccabi Haifa, la Juventus potrebbe dover fare a meno di Milik a causa di un affaticamento, ormai punto fisso dell’attacco insieme a Vlahovic. Il polacco sembra essere utilissimo per il gioco di Massimiliano Allegri che, però, spera di non metterlo in campo così da riprendersi in vista dello scontro in Serie A contro il Milan.

Affaticamento di Milik: la Juventus monitora la situazione

Per via di un leggero affaticamento – avvertito in allenamento – Ardaiusz Milik dovrebbe essere tutelato per la gara di Champions League contro il Maccabi Haifa, che verrà giocata Mercoledì alle ore 21:00 all’Allianz Stadium di Torino. La condizione dell’attaccante polacco non preoccupa il mister che però preferisco non forzarlo in vista dei moltissimi impegni prima della sosta per il Mondiale.

Juventus, affaticamento di Milik: out contro il Maccabi

Il tecnico livornese ha chiarito la situazione di Milik e opterà verosimilmente per la coppia Di Maria-Vlahovic, visto che l’argentino dovrà scontare un’altra giornata di squalifica in campionato e non potrà dunque esserci contro il Milan. Il giocatore polacco si ritroverà in panchina, nella speranza di non dover essere utilizzato così da recuperare per i prossimi impegni.

Giungono buone notizie anche per quanto riguarda i rientri di Chiesa e Pogba. Per il primo sembra mancare poco, per il francese non si hanno date precise ma c’è ottimismo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui