Juventus-Atalanta 2-2, Gasperini: “Deluso per non aver vinto”

0

E’ intervenuto al termine del pareggio 2-2 all’Allianz Stadium contro la Juventus, il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini. I nerazzurri che hanno giocato sicuramente una grandissima partita, venendo fermati solamente da due rigori di Cristiano Ronaldo.

Gasperini sui rigori dati alla Juventus

Il regolamento è questo in Italia, oggi è capitato contro e fine. Gli tagliamo le braccia. Di rigori così ne sono stati dati, una follia, ce altra interpretazione in altri campionati. Noi in Italia ci inventiamo interpretazioni. Per il regolamento è rigore netto.”

Sulla prestazione strepitosa della sua squadra

Abbiamo fatto molto bene contro una grande squadra, ho chiesto di interpretare la gara in ottica Champions. Volevo capire se riuscivamo a reggere la forza d’urto, sono contento della prestazione e deluso per non aver vinto. Noi abbiamo detto che il risultato insperabile era la Champions. Poi la posizione di prestigio ha suo valore ma l’obiettivo è la Champions.”

Gasperini sulla stagione della sua Atalanta

Siamo cresciuti durante la stagione, in tutti gli scontri diretti abbiamo fatto la differenza. Abbiamo alzato il nostro target, all’andata abbiamo fatto meno punti. La Champions ha un valore enorme, possiamo dare fastidio. Giocare con la Juventus in altri momenti non avevamo questa personalità. Il campo ti dà fiducia. Non credo che lo scudetto possa avere storia, per noi era una gara di prestigio, anche a meno sei a sei gare, la Juventus difficilmente poteva perderlo.”    

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui