Juventus-Atalanta, le formazioni ufficiali

0

Due delle squadre di vertice più in difficoltà in questo ultimo periodo infiammano la sfida domenicale delle 18:00 della giornata 28 di Serie A. All'”Allianz Stadium” di Torino va in scena la sfida tra Juventus e Atalanta, delle quali a breve andremo a presentarvi le formazioni ufficiali. Entrambe non vanno a caccia soltanto di un risultato importante, ma anche di una prestazione convincente, che possa restituire loro morale e fiducia oltre che punti per la classifica. Entriamo più nel dettaglio nel particolare momento vissute da queste due realtà.

Dopo la straordinaria cavalcata nel girone d’andata, la squadra di Massimiliano Allegri si è completamente smarrita. Nonostante un Vlahović straripante, i bianconeri hanno raccolto appena 5 punti nelle ultime 6 giornate di campionato. Dal clamoroso pareggio interno con l’Empoli alla caduta di Napoli nello scorso turno. Con l’Inter ormai lontana anni-luce, la Vecchia Signora non può che puntare a difendere il secondo posto, ancora fortemente a rischio per la pressione del Milan, distante una sola lunghezza. In un match così delicato, sia per il momento dei suoi che per l’insidiosità dell’avversaria, il tecnico livornese deve rinunciare, oltre agli infortunati Rabiot e Alcaraz, anche al centravanti serbo, out per squalifica, ma recupera in extremis McKennie. Spetta a Milik e Chiesa allora guidare l’attacco.

Periodo poco propizio anche per gli uomini di Gasperini, usciti con qualche osso rotto in questo tour de force dell’ultimo mese. Gli orobici vengono da 2 sconfitte e un pareggio (al quale si aggiunge anche quello in Europa League contro lo Sporting Lisbona) nelle precedenti giornate in cui, di fatto, hanno affrontato 3 delle prime 4 della classe. Con la trasferta di Torino, si conclude questo iter di big match uno dietro l’altro. Il tecnico di Grugliasco può tuttavia contare su tutti gli effettivi della rosa, ad eccezione del solo Holm, squalificato. Dopo il deludente 0-0 dell’andata, i bergamaschi sono chiamati a ben altro risultato, anche perché la Roma davanti e il Napoli dietro incalzano. In campo De Ketelaere, che oggi compie 23 anni, accanto a Scamacca.

Dirige l’incontro il signor Marco Guida della sezione di Torre Annunziata, coadiuvato dagli assistenti Bercigli e Scatragli. Il quarto uomo è Davide Ghersini. Sala VAR affidata a Doveri col supporto di Marini. Calcio d’inizio alle ore 18:00, la partita sarà trasmessa in esclusiva sulla piattaforma DAZN. Possiamo passare ora alle formazioni ufficiali di Juventus-Atalanta.

Juventus-Atalanta, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-2): 1 Szczesny; 4 Gatti, 3 Bremer, 6 Danilo; 27 Cambiaso, 16 McKennie, 5 Locatelli, 20 Miretti, 17 Iling Jr; 7 Chiesa, 14 Milik.

PANCHINA: Pinsoglio, Scaglia, Alex Sandro, Rugani, Djaló, Nonge, Nicolussi Caviglia, Kostić, Weah, Yildiz, Kean.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

ATALANTA (3-4-1-2): 29 Carnesecchi; 42 Scalvini, 19 Djimsiti, 4 Hien; 77 Zappacosta, 8 Pasalić, 13 Éderson, 22 Ruggeri; 7 Koopmeiners; 17 De Ketelaere, 90 Scamacca.

PANCHINA: Musso, Vismara, Toloi, Palomino, Bakker, Kolašinac, Adopo, Hateboer, De Roon, Miranchuk, El Bilal, Lookman.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui