Juventus-Barcellona, la conferenza stampa di Koeman

0
Juventus-Barcellona, la conferenza stampa di Koeman

Il nuovo allenatore del Barcellona Ronald Koeman ha parlato ai microfoni della conferenza stampa in vista della sfida contro la Juventus. Gara in programma all’Allianz Stadium, domani alle 20:45. Dopo Pirlo, dunque, il turno dell’ex CT dell’Olanda.

Juventus-Barcellona, Koeman: “Gara di alto livello”

Koeman ha menzionato la condizione della squadra e di alcuni giocatori. “Non è una partita decisiva, ma tra due grandi squadre che vogliono arrivare lontano. Sarà molto importante tornare a Barcellona con un buon risultato. Per farlo servirà creare opportunità e rispettare i nostri avversari. Questa è una gara di alto livello. Ronaldo? Per tutti è una partita importante, sarà bella da vedere sicuramente. Tutti vogliamo avere i migliori in campo, Ronaldo è un grande giocatore ma non so quale sia la situazione. Società? Quando ho parlato con la dirigenza per diventare allenatore sapevo ciò che stava succedendo. La sfida è grande, chiedo solo tempo visto che ci sono tanti cambiamenti. Anche col Real Madrid, a prescindere dal risultato, nella prima ora abbiamo fatto una buona partita“.

Senza Coutinho? Abbiamo tanti giocatori con caratteristiche diverse. Dovrò scegliere quelli che che stanno meglio fisicamente e che rispettano tatticamente le mie idee. Pirlo? Sicuramente è più facile commentare il Pirlo calciatore che è stato fantastico, come allenatore è passato troppo poco tempo. Ha una buona opportunità e se lo hanno scelto ci sarà un motivo. Il suo lavoro è simile al mio perché siamo entrambi nuovi in una big. Sono sicurò che avrà successo con la Juve. Sono una grande squadra. In difesa sono forti nonostante le assenze, sanno dominare le partite. Dybala? È un grande giocatore che sa far male, anche in mezzo al campo sono forti. Forse la questione fisica influisce così come il Covid sulle big in Europa. Forse anche l’assenza dei tifosi. Ci sono risultati strani“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui