Juventus-Benevento, le formazioni ufficiali: Arthur dal 1′

0
pagelle Juventus Benevento

Smaltita la delusione per l’eliminazione dalla Champions League, la Juventus prova la rimonta in campionato per provare a raggiungere l’Inter e oggi contro il Benevento non dovrà sbagliare (di seguito le formazioni ufficiali). I bianconeri sono reduci da tre vittorie di fila in Serie A contro Spezia, Lazio e Cagliari e sono terzi a un solo punto dal Milan, peraltro con una partita in meno, mentre i nerazzurri di Conte distano dieci punti. La squadra di Pirlo vanta la miglior difesa del campionato con 22 gol subiti e in casa vince da sette partite. Sono tre i precedenti contro i sanniti: nel doppio confronto della stagione 2017/18, la Vecchia Signora si è imposta sia all’andata che al ritorno (2-1 a Torino e 2-4 in Campania). In questa stagione invece, la sfida di andata è terminata 1-1 con le reti di Morata e Letizia.

Il Benevento è attualmente la squadra con la striscia più lunga senza vittorie in Serie A. I campani non vincono infatti da 11 partite, dove hanno raccolto cinque pareggi e sei sconfitte. I giallorossi proveranno a rimanere imbattuti contro i campioni d’Italia in carica: l’ultima neopromossa a riuscirci è stata la Sampdoria nella stagione 2012/13, ottenendo due vittorie. Sarà un bell’incrocio anche tra i due allenatori, Inzaghi e Pirlo che hanno giocato 156 gare insieme al Milan oltre ad aver indossato anche la maglia della Juve. L’ex attaccante ha indossato la casacca della Vecchia Signora dal 1997 al 2001, vincendo uno Scudetto, una Supercoppa italiana e una Coppa Intertoto. In totale 57 reti in 120 presenze.

Arbitra l’incontro Rosario Abisso della sezione di Palermo, assistenti Giallatini e Lo Cicero; quarto uomo Giua, al VAR Banti e Assistente VAR Vivenzi. Fischio d’inizio ore 15,00 all’ “Allianz Stadium” di Torino.

Juventus-Benevento, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): 1 Szczesny; 13 Danilo, 4 De Ligt, 19 Bonucci, 33 Bernardeschi; 22 Chiesa, 5 Arthur, 25 Rabiot, 44 Kulusevski; 7 Ronaldo, 9 Morata.

PANCHINA: 77 Buffon, 31 Pinsoglio, 37 Dragusin, 3 Chiellini, 36 Di Pardo, 38 Frabotta, 14 McKennie, 30 Bentancur, 41 Fagioli.

ALLENATORE: Andrea Pirlo.

BENEVENTO (3-5-2): 1 Montipò; 5 Caldirola, 13 Tuia, 93 Barba; 16 Improta, 56 Hetemaj, 10 Viola, 29 Ionita, 18 Foulon; 7 Gaich, 9 Lapadula.

PANCHINA: 12 Manfredini, 22 Lucatelli, 80 Gori, 8 Tello, 58 Pastina, 14 Dabo, 17 Caprari, 20 Di Serio, 21 Moncini, 19 R. Insigne, 25 Sau.

ALLENATORE: Filippo Inzaghi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui