Juventus-Bologna (2-0), Mihajlovic: “Serve cattiveria”

0

Sinisa Mihajlovic commenta la sconfitta per 2-0 del Bologna contro la Juventus all’Allianz Stadium nella diciannovesima giornata di Serie A. Le sue parole sulla gara: “Nel primo tempo, abbiamo giocato sottotono, faticando a costruire occasioni da rete. Poi nella ripresa, abbiamo fatto molto bene, ma ci è mancato il gol. In questo dobbiamo assolutamente migliorare, non riusciamo a concretizzare le tante palle-gol create”.

Juventus-Bologna, Mihajlovic: “Vittoria meritata della Juve. Non abbiamo osato abbastanza”

L’allenatore rossoblù ammette la forza della Juve: “La Juve ha vinto meritatamente, è vero che abbiamo preso due gol evitabili ma è anche vero che hanno creato tante occasioni. Nel primo tempo siamo stati un po’ timidi, non abbiamo osato abbastanza. Nel secondo tempo siamo partiti bene, abbiamo avuto diverse occasioni per pareggiare e purtroppo nel momento migliore loro hanno fatto gol e da lì è stato tutto difficile. Loro sono più forti e hanno avuto anche fortuna perché il primo gol era un tiro da 0-0 che si è trasformato in gol. Loro hanno più qualità però io sono contento dell’atteggiamento dei miei ragazzi, ci è mancato solo di crederci un po’ di più quando c’erano della occasioni. Szczesny ha fatto 2-3 parate, la gara è stata combattuta”.

Il tecnico serbo analizza il suo attacco

Mister Mihajlovic sottolinea la qualità in attacco alla quale manca però la giusta cattiveria: “In attacco abbiamo tanta qualità, non diamo punti di riferimento, ma non riusciamo a fare gol. Manca la giusta cattiveria, per portare a casa le partite. In queste gare, dobbiamo avere più personalità, altrimenti cadiamo sempre negli stessi errori”. Sulla prestazione di Barrow e Vignato: “Barrow sta crescendo sotto porta, avere un compagno forte ed esperto come Palacio sicuramente lo aiuta. Dobbiamo metterlo nelle condizioni giuste di poter segnare. Vignato è giovane, ha dovuto coprire più del solito, cercando di marcare un uomo che non era suo, cioè Cuadrado”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui