Juventus-Chelsea, le formazioni ufficiali: Bernardeschi falso 9

0

Seconda giornata di Champions League che prosegue con uno dei tanti big match. A Torino si affronteranno Juventus Chelsea delle quali pubblichiamo le formazioni ufficiali. Sfida decisiva per il primo posto del gruppo H della coppa dalle grandi orecchie. 

La Juventus si disporrà in campo con il 4-3-3, con De Ligt che affiancherà Bonucci nel quartetto difensivo; le fasce saranno occupate da Danilo e Alex Sandro. Oltretutto è confermata la presenza di Manuel Locatelli e Rodrigo Bentancur in linea mediana. I bianconeri hanno perso per infortunio sia Paulo Dybala che Alvaro Morata durante il match casalingo vinto contro la Sampdoria. Dunque mister Allegri affida le chiavi dell’avanguardia alla coppia azzurra Bernardeschi Chiesa affiancati da Juan Cuadrado. Durante il primo turno i juventini hanno conquistato 3 punti grazie alla vittoria esterna di Malmoe per 0-3. 

Emergenza anche per i campioni d’europa che dovranno fare a meno di N’Golo KantéMason Mount. Comunque Thomas Tuchel opta per il 3-4-2-1 che può diventare 4-2-3-1 in fase offensiva. Terzetto difensivo composto dall’esperienza di Thiago Silva affiancata dalla presenza di Antonio Rudiger Andreas Christensen. La cabina di regia blues è affidata a Jorginho in odor di Pallone d’oro e Mateo Kovacic vecchia conoscenza del nostro calcio. Ovviamente il pericolo numero uno in avanti è rappresentato da Romelu Lukaku che sarà spalleggiato da Kai Havertz Hakim Ziyech. Comunque i londinesi sono reduci dalla sconfitta casalinga contro il Manchester City, ma in Champions hanno vinto di misura contro lo Zenit allo Stamford Bridge.

A dirigere il match sarà il fischietto spagnolo Jesus Gil Manzano, mentre come assistenti troveremo Berbaro Nevado. Il quarto uomo sarà il signor José Luis Munuera, mentre in sala VAR ci saranno Juan Martinez Munuera e l’olandese Van Boekel.

Juventus-Chelsea, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Bernardeschi, Chiesa.

PANCHINA: Perin, Pinsoglio; Chiellini, De Sciglio, Rugani; McKennie, Kean, Kulusevski.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Jorginho, Kovacic, M.Alonso; Ziyech, Havertz; Lukaku. 

PANCHINA: Kepa, Bettinelli; Chilwell, Chalobah, Sarr; Barkley, Saul Niguez; Werner, Hudson-Odoi, Loftus-Cheek, Baker.

ALLENATORE: Thomas Tuchel.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui