Juventus, Cuadrado positivo al Covid

0

Un’altra grana colpisce la compagine bianconera in vista della supersfida di domani contro il Milan. La Juventus comunica infatti, tramite una nota ufficiale, di aver rilevato un’altra positività al Covid dopo quella di Alex Sandro. Si tratta del colombiano Juan Cuadrado. Il giocatore è risultato positivo al virus dopo i controlli effettuati nella giornata di oggi e previsti da prassi in seguito un’emersa positività. L’ex Fiorentina è asintomatico e si trova attualmente in isolamento come vuole il protocollo.

Juventus, Cuadrado positivo al Covid: emergenza sulle corsie

Il tecnico dei bianconeri Andrea Pirlo sarà dunque costretto a ridisegnare la sua Juventus in vista del big match in programma domani sera a San Siro contro il Milan. Sicuri assenti Alex Sandro e Cuadrado, si potrebbe vedere il turco Demiral dirottato a destra. Rimarrebbe così intatta la classica impostazione a tre già vista nelle precedenti uscite, con Danilo ad occupare invece la corsia mancina. 

Cuadrado potrebbe non essere l’ultimo positivo in casa Juventus. La società bianconera effettuerà probabilmente un altro controllo prima di scendere in campo domani sera contro il Milan. La squadra dovrebbe in ogni caso partire per Milano, ma non si escludono colpi di scena. Resterà invece a Torino lo spagnolo Alvaro Morata, fermato ancora da problemi fisici, gli stessi che lo hanno fermato prima della partita con l’Udinese.

Il comunicato e i precedenti

Con Cuadrado positivo al Covid, salgono a sei i componenti del gruppo squadra Juventus colpiti dal virus tra passato e presente. Oltre a Matuidi e Rugani, che già hanno lasciato la Vecchia Signora, sono recenti i casi di Cristiano Ronaldo, Dybala e ovviamente Alex Sandro.

Questo il comunicato ufficiale emesso oggi dalla società bianconera. “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Juan Cuadrado. Il calciatore è già stato posto in isolamento ed è asintomatico.”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui