Juventus, è fatta per il rinnovo di Bremer: cifre e dettagli

0

Anche in tempo di festività natalizie, il lavoro all’interno delle strutture bianconere non conosce sosta. Sta per essere scartato dalla Vecchia Signora un regalo prezioso posizionato sotto l’albero. È fatta per il rinnovo di Bremer con la Juventus, emergono già cifre e dettagli a riguardo. Il centrale brasiliano continuerà ad essere ancora per lungo tempo uno dei pilastri fondamentali della retroguardia zebrata.

Fin dal momento del suo arrivo alla Juventus, durante il calciomercato estivo del 2022, Bremer è riuscito ad imporsi nelle vesti di autentico leader del reparto difensivo, guadagnandosi anche la chiamata della sua Nazionale, il Brasile. Il trio insieme a Danilo e Gatti si sta consolidando sempre di più e appare a dir poco intoccabile in vista del prossimo futuro. Sembra infatti solo una questione di formalità il rinnovo di contratto del numero 3.

Rinnovo Bremer, è fatta con la Juventus: cifre e dettagli

La Juventus sta per chiudere l’operazione rinnovo per Bremer, ormai è fatta. Il centrale brasiliano continuerà ad essere una delle principali risorse della difesa bianconera anche nelle prossime stagioni. Stando a quanto riferito dall’esperto di mercato Fabrizio Romano sui propri account social, l’ex Torino sarebbe ormai alle firme, mancherebbe soltanto l’annuncio ufficiale. Circolano già le cifre e i dettagli dell’intesa.

Il rinnovo di Bremer con la Juventus, il cui contratto sarebbe attualmente valido fino al giugno del 2027, dovrebbe prevedere un prolungamento di ben cinque anni. Un segnale fortissimo di come la società voglia fare di lui un vero e proprio simbolo della difesa bianconera ancora per moltissimo tempo. Inoltre, sarebbe previsto anche un premio economico per il giocatore in seguito alle ottime prestazioni offerte in campo.

Oltre al rinnovo, infatti, il club avrebbe deciso di proporre a Bremer anche un aumento dell’ingaggio. Ad oggi percepisce 5 milioni di euro annui, ma tali cifre saranno modificate al rialzo. Un incentivo in più da parte della Juventus per mostrare al giocatore quanto sia fondamentale per i colori bianconeri. Pare dunque solamente una questione di giorni prima che venga reso pubblico da parte della Vecchia Signora l’annuncio del nuovo accordo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui