Juventus-Fiorentina: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Domenica 7 aprile Juventus e Fiorentina si affronteranno in uno dei big match (l’altro è il derby di Roma) della giornata 31 di Serie A: in questo articolo riportiamo le probabili formazioni della gara, i canali dove vederla in tv e i pronostici. Non è un periodo memorabile per i bianconeri in campionato, visti gli ultimi risultati: ora anche il terzo posto è a rischio, dal momento che il Bologna dista solo due punti. La Vecchia Signora non vince da quattro partite ed è lontana sei lunghezze dal secondo posto. Anche i toscani hanno mancato il bottino pieno nelle ultime tre gare del torneo e sono decimi in classifica, a sette punti dalla zona Europa.

Arbitro dell’incontro è Federico La Penna della sezione di Roma 1. Fischio d’inizio ore 20:45 all’Allianz Stadium di Torino.

Juventus-Fiorentina: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La Juventus ha vinto le ultime due sfide contro la Fiorentina in Serie A, senza subire gol. Sotto la guida dello stesso allenatore, è già riuscita quattro volte a battere tre volte di fila la Viola tenendo sempre la porta inviolata, la più recente tra il 2017 e il 2018 con Massimiliano Allegri. I bianconeri, inoltre, hanno vinto 11 delle ultime 12 sfide casalinghe contro i toscani nel torneo, mantenendo la porta inviolata in quattro delle ultime sei. Dopo aver provato a lottare per lo scudetto fino allo scontro diretto con l’Inter, i piemontesi si sono allontanati molto dalla vetta della classifica. La Juventus ha un distacco di almeno 20 punti dal primo posto dopo 30 gare stagionali per la seconda volta nella storia della Serie A, dopo il 1955/56 (Juventus seconda con 28 punti e Fiorentina prima con 48).

Considerando soltanto il girone di ritorno, Juventus e Fiorentina si troverebbero nella parte bassa della classifica di Serie A. La Vecchia Signora sarebbe undicesima con 13 punti in 11 partite, la Viola sedicesima con una media esatta di un punto a partita (10). I toscani hanno affrontato 12 volte in questo campionato una squadra che la precedeva in classifica ad inizio giornata, perdendo sei volte, inclusa la più recente contro il Milan (1-2). Nonostante abbia vinto solo due delle ultime sette sfide contro la Juventus in Serie A, la Fiorentina non ha mai subito più di un gol a partita in questo parziale contro i bianconeri. L’ultima sconfitta con più reti (3-0) risale al 2 febbraio 2020.

Gli schieramenti | Juventus-Fiorentina: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

L’unica novità dei bianconeri dovrebbe riguardare la porta, poi la formazione iniziale potrebbe essere la stessa del match di coppa. Tra i pali torna Szczesny, confermato il terzetto difensivo con Gatti, Bremer e Danilo. Sulle fasce Cambiaso e Kostic dovrebbero partire dall’inizio ma attenzione alle opzioni De Sciglio e Iling-Junior. In mezzo al campo nessuna novità e dunque spazio nuovamente a McKennie, Locatelli e Rabiot. Confermato anche il tandem offensivo composto da Vlahovic e Chiesa, entrambi a segno contro la Lazio tre giorni fa.

Ci saranno dei cambi nell’undici iniziale della Viola rispetto alla gara di Coppa Italia. In porta confermato Terracciano, al centro della difesa torna titolare Martinez Quarta in coppia con Milenkovic (insidiato però da Ranieri) e sulla fascia sinistra riecco Biraghi dal primo minuto. Dall’altra parte confermato Kayode. In mediana ci sarà Bonaventura in coppia con Arthur, che torna titolare facendo scivolare Mandragora in panchina. Sulla trequarti giocheranno nuovamente Nico González e Beltrán, poi a completare il tridente alle spalle dell’attaccante dovrebbe esserci Sottil (in vantaggio su Ikoné). Il terminale offensivo sarà Belotti.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Chiesa.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Arthur, Bonaventura; Nico González, Beltrán, Sottil; Belotti.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

Orario e diretta streaming TV | Juventus-Fiorentina: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il match sarà trasmesso in diretta esclusiva su DAZN e sarà visibile sull’applicazione tramite smart tv oppure dispositivi mobili come smartphone, tablet e pc. Gli abbonati potranno seguire il match anche sul canale Zona DAZN di Sky (numero 214).

I nostri consigli sulle quote | Juventus-Fiorentina: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Snai: 1 (1.80); X (3.50); 2 (4.75)
  • Sisal: 1 (1.80); X (3.40); 2 (4.75)
  • William Hill: 1 (1.83); X (3.40); 2 (4.50)
  • Bet365: 1 (1.82); X (3.50); 2 (4.50)
  • Bwin: 1 (1.83); X (3.40); 2 (4.75)

Buona visione!

Entrambe le squadre tornano in campo a pochi giorni dai rispettivi successi in Coppa Italia contro Lazio e Atalanta. Sia i bianconeri che i toscani vorranno ripetersi con un risultato positivo in campionato, dove hanno perso nel turno precedente. Vi auguriamo buon divertimento e buona visione!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui