Juventus, Huijsen piace a molti: su tutti c’è la Roma

0

Il mese di gennaio sta già riuscendo a far pregustare ai tifosi le emozioni che li coinvolgeranno alla fine del campionato. Infatti nell’attuale sessione invernale di calciomercato, tramite cessioni, acquisti e prestiti, si delineerà il volto delle squadre protagoniste della Serie A 2023/2024. Gli appassionati di cinema rimangono in attesa del sequel del proprio film preferito, invece i tifosi dello sport più amato dal Bel Paese fanno affidamento ai rumors di mercato. Quest’ultimi a volte si concretizzano con un contratto nero su bianco, in altri casi rimangono soltanto voci. Invece ad apparire sempre più realistica è la possibilità che il difensore centrale della Juventus, Dean Huijsen, riuscirà a trovare un’intesa con la Roma. Tuttavia ad aver adocchiato il diciottenne olandese sono altre big della massima divisione. Scopriamo insieme di chi si tratta.

Juventus, capitolo Huijsen: la Roma tenta la mandrakata

Il classe 2005, in seguito all’esordio in Serie A contro il Milan, potrebbe essere al più presto ceduto in prestito. Il profilo del numero 13 bianconero, inizialmente, era finito nel mirino del Frosinone. Infatti col favore anche della Juventus, sotto l’ala protettrice del mister giallazzurro Eusebio Di Francesco, si sarebbe fatto le ossa. Tuttavia ad infrangere i sogni dei Ciocari, secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, sarebbe stato il caloroso saluto di Jose Mourinho nel post partita contro la Vecchia Signora. Tale avvenimento è accaduto in seguito al triplice fischio: lo Special One e Dean Huijsen si sono scambiati una stretta di mano e un abbraccio.

Juventus, Huijsen piace a molti: su tutti c’è la Roma

Per i tifosi capitolini si tratterebbe di un vero e proprio déjà-vu. Infatti il 4 gennaio 2022 Mou salutò in campo Paulo Dybala e nei mesi successivi la Joya infiammò il Colosseo. Ad imbastire la pista giallorossa sarebbe anche l’inserimento di Tiago Pinto, soprattutto in seguito alla trattativa sfumata con Leonardo Bonucci. Se l’affare andasse in porto per la Lupa, oltre a nuova linfa, si colmeranno le lacune in difesa lasciate da N’Dicka e Smalling. Il primo per la Coppa d’Africa e il secondo è vessato dagli irrisolti problemi fisici. A questo punto non resta altro che aspettare il trasferimento del giovanissimo calciatore, tra i Canarini o i Lupi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui