Juventus-Inter: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Domenica 26 novembre alle ore 20:45 Juventus e Inter si affronteranno in diretta dall’Allianz Stadium per il tredicesimo turno di Serie A: sfida di cui riportiamo le probabili formazioni, i canali dove vederla in tv e i pronostici. I padroni di casa guidati dal tecnico toscano Massimiliano Allegri situano attualmente al secondo posto della classifica. Ammontano a 29 i punti attualmente conquistati dai bianconeri. Per quanto riguarda, invece, gli ospiti nerazzurri di mister Simone Inzaghi, la società milanese punta sempre più allo scudetto. Primo posto con 31 punti in dodici match, questo il riassunto del primo scorcio di stagione. L’arbitro della gara è Marco Guida della sezione di Torre Annunziata.

Juventus-Inter: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Gli uomini bianconeri di Madama stanno inanellando una serie di risultati positivi consecutiva di tutto rispetto. Nelle ultime cinque sfide di campionato la Juventus ha raccolto cinque vittorie su cinque. Rispettivamente per 2-0 nel Derby della Mole contro il Torino, per 0-1 in casa del Milan, 1-0 in casa con il Verona in extremis, ancora un altro successo di misura in trasferta a Firenze per 0-1 e, infine, l’ultima vittoria casalinga per 2-1 su un ostico Cagliari. Insomma, lo stato di forma della ciurma dell’allenatore Max Allegri è invidiabile, anche se l’avversario che lo attenderà è, sia sulla carta che per prestazioni, il più ostico in assoluto dell’intero tabellone di Serie A.

A fronteggiare all’Allianz Stadium i padroni di casa della Juventus, infatti, ci sarà l’Inter. I nerazzurri di Inzaghi hanno confermato quelle che erano le ipotesi di inizio stagione circa le reali chance di ripetersi sugli altissimi livelli di quella passata. Per il momento il campo sta parlando dalla loro parte, con un bottino di 10 vittorie, un solo pareggio e una sola sconfitta in campionato. Oltre ad una prima posizione a pari merito con la Real Sociedad nella fase a gironi di Champions League. L’ultimo testa a testa nella massima competizione nazionale è quello vinto a San Siro per 2-0 contro il Frosinone. Non è mai semplice, seppur con un vantaggio, affrontare la ciurma bianconera, soprattutto se fuori dalle proprie mura amiche.

Testa a testa | Juventus-Inter: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Andando ad adocchiare i testa a testa tra le due formazioni ci possiamo accorgere come nella scorsa stagione 2022/23 ad avere la meglio sull’altra è stata in più occasioni la Juventus. Nei quattro Derby d’Italia andati in scena l’anno passato tra Serie A e Coppa Italia, soltanto una sfida, seppur molto importante poiché decretante la successiva qualificazione alla finale della coppa nazionale, è andata in favore dell’Inter (con il finale risultato di 1-0).

Sempre al di fuori del campionato si era dapprima registrato un pareggio per 1-1 con polemiche nel finale a Torino tra Juan Cuadrado, qualche mese fa ancora calciatore della Vecchia Signora e Romelu Lukaku. Sei punti su sei, invece, in Serie A per i bianconeri ai danni della realtà milanese. Anche un pò a sorpresa, infatti, i ragazzi di Allegri si sono imposti sia in casa propria per 2-0 che in trasferta a Milano per 0-1. Ampliando l’indagine su un piano più largo e storico, tuttavia, il computo assoluto ha un vincitore ben delineato. Da quando acerrime rivali Juventus e Inter si sono sfidate in ben 250 occasioni. I bianconeri hanno avuto la meglio in 112 di queste, seguono i 61 pareggi e le 75 vittorie in favore dei nerazzurri.

Gli schieramenti | Juventus-Inter: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Scelte quasi forzate quelle dell’allenatore Massimilano Allegri in vista del big match tra la sua Juventus e la temibile Inter. Nel classico 3-5-2 del tecnico toscano sarà riconfermato ancora una volta tra i pali ci sarà senza ombra di dubbio Wojciech Szczesny. Il terzetto di difesa, invece, vedrà come negli ultimi impegni di Serie A l’apporto dal primo minuto di Federico Gatti, un pronto e in forma Gleison Bremer e l’ormai veterano Daniele Rugani. Centrocampo a cinque che sarà composto sulle fasce opposte da Weston McKennie a destra e Filip Kostic. L’americano dopo il preoccupante stop in Nazionale dovrebbe essere normalmente della partita. Andrea Cambiaso e Fabio Miretti opereranno sulle mezze ali con Adrien Rabiot al comando della manovra. Davanti, invece, spazio per Federico Chiesa affiancato con molte probabilità da Dusan Vlahovic.

Per ciò che riguarda l’Inter capitanata in cabina di pilotaggio da mister Simone Inzaghi si registrerà una composizione a specchio del modulo in campo. Rimanendo sempre in tema 3-5-2, di fatto, Yann Sommer difenderà i pali. Mentre a mettersi difronte all’estremo difensore svizzero saranno certamente Matteo Darmian, Stefan de Vrij e Francesco Acerbi, vista l’assenza per infortunio del numero 95 Alessandro Bastoni. Da destra verso sinistra, poi, la linea di centrocampo verrà occupata dal solito Denzel Dumfries, Nicolò Barella, Hakan Calhanoglu, Henrikh Mkhitaryan e Federico Dimarco. A schierarsi nell’offensiva tutta nerazzurra, infine, saranno presenti i due prodigi del gol Marcus Thuram (4 gol e 5 assist finora) e Lautaro Martinez (capocannoniere per distacco con 12 sigilli della Serie A).

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; McKennie, Miretti, Rabiot, Cambiaso, Kostic; Chiesa, Vlahovic.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

INTER (3-5-2): Sommer; Darmian, de Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

Orario e diretta streaming TV | Juventus-Inter: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La sfida sarà visibile in diretta esclusiva su DAZN tramite Smart TV e console, in diretta Streaming su tablet e smartphone grazie all’app di DAZN o sul browser tramite il computer. Gara visibile anche su Sky al canale Zona DAZN.

I nostri consigli sulle quote | Juventus-Inter: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Snai: 1 (3.40); X (3.05); 2 (2.30)
  • Sisal: 1 (3.25); X (3.25); 2 (2.30)
  • William Hill: 1 (3.40); X (3.25); 2 (2.30)
  • Bet365: 1 (3.30); X (3.25); 2 (2.25)
  • Bwin: 1 (3.30); X (3.30); 2 (2.20)

Buona visione!

Quello che ci si può aspettare in previsione da un Derby come quello tra Juventus e Inter è davvero molto spettacolo e poca voglia di uscire dal campo con zero punti tra le tasche. Probabilmente i nerazzurri partono con il favore dei pronostici in mezzo al terreno di gioco, ma sappiamo bene che i ribaltamenti di fronte in queste partite non sono mai da sottovalutare, soprattutto per la chance che tale gara darebbe ad ognuna delle due formazioni di volare in solitaria senza troppi problemi nella vetta della classifica di Serie A. Vi auguriamo buon divertimento e buona visione!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui