Juventus-Milan, le formazioni ufficiali: Maignan dal 1′

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Juventus-Milan big match della quarta giornata di Serie A. Una partita dal grande fascino tra due grandi rivali storiche del campionato italiano. Calcio d’inizio alle 20:45 all’Allianz Stadium di Torino.

Nonostante solo alla quarta giornata, il match di questa sera potrebbe essere già decisivo per la lotta Scudetto. I bianconeri infatti dopo un inizio molto complicato sono alla ricerca della prima vittoria in campionato. Il 3-0 di Malmö potrebbe essere servito a dare maggiore fiducia ad una squadra parsa chiaramente in totale confusione nelle prime tre gare. Buone notizie per Massimiliano Allegri visto il recupero di un calciatore del calibro di Chiesa fondamentale nell’assetto tattico della Vecchia Signora. Il tecnico toscano farà sicuramente affidamento sulla classe e sul talento di Paulo Dybala alla ricerca di maggiore continuità, e chiamato a trascinare i suoi.

Se il momento di forma della compagine torinese non è dei migliori, diversa è la situazione in casa Milan. Il Diavolo nonostante la sconfitta in Champions League contro il Liverpool, sta dimostrando di poter essere una chiara pretendente per la vittoria del campionato. I rossoneri fino ad ora, sono a punteggio pieno e sembra non abbiano alcuna intenzione di fermarsi. Stefano Pioli è riuscito a dare alla squadra un’ottima organizzazione e nonostante la giovane età di diversi calciatori, la personalità e il coraggio non mancano di certo.

Arbitro dell’incontro sarà Daniele Doveri coadiuvato dagli assistenti Carbone e Vivenzi, con quarto uomo invece Rapuano. Al VAR ci saranno Di Paolo e Peretti.

Juventus-Milan, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): 1 Szczesny; 6 Danilo, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 11 Cuadrado, 30 Bentancur, 27 Locatelli, 25 Rabiot; 10 Dybala, 9 Morata.

PANCHINA: 36 Perin, 23 Pinsoglio, 24 Rugani, 4 de Ligt, 2 De Sciglio, 22 Chiesa, 8 Ramsey, 17 Pellegrini, 44 Kulusevski, 14 McKennie, 20 Bernardeschi, 18 Kean.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

MILAN (4-2-3-1): 16 Maignan; 23 Tomori, 24 Kjaer, 13 Romagnoli, 19 Theo Hernandez; 8 Tonali, 79 Kessié; 56 Saelemaekers, 10 Brahim Diaz, 17 Leao; 12 Rebic.

PANCHINA: 96 Jungdal, 1 Tatarusanu, 25 Florenzi, 20 Kalulu, 14 Conti, 46 Gabbia, 5 Ballo-Touré, 4 Bennacer, 27 Maldini, 7 Castillejo, 64 Pellegri.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui