Juventus, rebus a centrocampo: la risposta è Yildiz?

0

Il mese di ottobre sta per essere dimezzato dalla scure del tempo, ma continua a coinvolgere i tifosi con una variegata gamma d’emozioni, grazie ai match disputati. Dopo una sequela infinita di acquisti, prestiti e cessioni che hanno caratterizzato la sessione estiva di calciomercato, si è ormai giunti alla prova del 9. Con le ultime sfide è stato possibile comprendere quali trattative siano state previdenti e decisive per l’equilibrio della rosa. Tuttavia oltre le vittorie ad attirare l’attenzione dei supporters vi sono anche gli upgrade raggiunti dai calciatori. Questo è il caso del giovanissimo Kenan Yildiz che, dopo l’ottimo esordio con la Turchia, potrebbe essere la soluzione al centrocampo della Juventus. Scopriamo insieme cosa è riuscito a fare contro la Croazia il classe 2005 e in che modo sarebbe un ottima pedina nella scacchiera del mister Massimiliano Allegri.

Juventus-Yildiz: la soluzione per rivitalizzare il centrocampo di Allegri

Nonostante la Vecchia Signora si sia piazzata al terzo posto della classifica di Serie A, con 17 punti e 14 goal messi a segno, vi è una lacuna da colmare. Ad aprire un solco profondo nel centrocampo bianconero sono state le vicende che hanno visto protagonisti Paul Pogba e Nicolò Fagioli. Il primo è in attesa della notifica attraverso cui la procura Antidoping gli comunica di aver avviato l’azione disciplinare, dopo l’esito positivo al testosterone.

Invece il secondo dalla procura di Torino è stato iscritto nel registro degli indagati a causa di un presunto giro di scommesse su piattaforme illegali online. Nonostante il ventiduenne abbia deciso di autodenunciarsi, la risoluzione con la Procura Federale sarebbe ancora lontana. I rischi per i due calciatori sono piuttosto gravosi, infatti il trentenne francese rischierebbe la squalifica per almeno due anni. D’altro canto l’ex Cremonese oscillerebbe tra 25 mila euro di ammenda ai tre anni di stop.

Tali defezioni tra le fila della Juventus potrebbero dare edito a schieramenti del tutto diversi, da quelli fatti scendere in campo dal mister Massimiliano Allegri fino all’ultima giornata di campionato. Se il cinquantaseienne deciderà di non pescare nuovi innesti dal calciomercato, la soluzione proverrebbe dall’interno. Uno dei nomi più papabili e con un certo margine di miglioramento sarebbe rappresentato da Kenan Yildiz.

Juventus, rebus a centrocampo: la risposta è Yildiz?

Ci sarà più spazio per Kenan Yildiz?

Infatti l’orgoglio di Ratisbona ieri, giovedì 12 ottobre, ha esordito con la Nazionale turca all’86’ in occasione delle qualificazioni ad Euro 2024. Si tratta di un traguardo decisivo per il centrocampista che, a 18 anni, 5 mesi e 8 giorni, ruba la scena anche ai suoi compagni con maggiore esperienza alle spalle.

Sarebbe dunque, secondo quanto riportato da Tuttosport, il momento che il gioiello della Juventus Next Gen venisse adoperato per sanare le lacune in centrocampo del club torinese. Tuttavia a riecheggiare alla Continassa, vi sarebbe anche l’apertura ad un acquisto di una nuova mezz’ala o un fantasista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui