Juventus, Rugani: “Sarei felice di rimanere”

0

Il difensore della Juventus Daniele Rugani è stato intervistato da TMW, ai margini di un torneo di paddle. Il centrale ricomincerà la preparazione estiva con la Juve, dopo esser rientrato dal prestito col Cagliari e non ha nascosto la sua volontà di rimanere in bianconero. Inoltre ha commentato il percorso degli azzurri ad Euro 2020.

Juventus, Rugani: “Sarei felice di rimanere”

Rugani dopo aver iniziato l’intervista parlando della sua passione per il tennis nonchè per il paddle, ha proseguito facendo delle valutazioni sul suo futuro: “”Io ora tornerò a Torino per la preparazione. Farò del mio meglio e poi vediamo. Sarei felice di rimanere alla Juve. Dobbiamo parlarne. Ognuno farà la sue valutazioni. Di base sono un giocatore della Juve, ho ancora tre anni di contratto e sono a disposizione per tutti”.

Questione Nazionale

Il centrale bianconero ha detto la sua anche sulla nazionale e gli Europei: Visto il percorso fatto in questi anni penso che abbia tutte le carte in regola per vincere. La squadra è forte, il gruppo è unito e si vede. Ce lo auguriamo tutti”. Ha poi proseguito commentando i prossimi avversari dell’Italia: “E’ sempre la Spagna, ci vorrà una partita da Italia come è stato in tutto questo pericolo e soprattutto in questo Europeo dove, nonostante le difficoltà, è stata sempre lì anche nelle partita un po’ più sofferti. E questi sono segnali importanti. Sono fiducioso che rivedremo la stessa Italia”.

Juventus: Rugani su Spinazzola 

Rugani ha poi voluto rivolgere un pensiero al suo amico ed ex compagno Leonardo Spinazzola, infortunatosi gravemente in occasione di Belgio-Italia: E’ un amico. E’ un giocatore che stava facendo la differenza. Sicuramente è un peccato per tutti però la squadra, sono certo, darà qualcosa in più anche per lui perchè ha dato tutto in campo e lo ha dimostrato. Sarebbe il giusto premio dedicarlo a lui”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui