Juventus-Siviglia (1-1), Allegri: “C’è la possibilità di far risultato”

0
Juventus-Siviglia (1-1), Allegri: “C’è la possibilità di far risultato”

Massimiliano Allegri tecnico della Juventus, ha commentato nel post-partita il match Juventus-Siviglia ai microfoni della Rai. Dopo aver subito il gol degli avversi nel primo tempo, la Vecchia Signora riprende la partita in mano e recupera un preziosissimo pareggio al 97’ grazie a Gatti. Le sorti dei bianconeri e ancora tutto da scrivere e la possibilità di arrivare in finale di Europa League è ancora una solida realtà.

Juventus-Siviglia, Allegri: “Abbiamo sbagliato delle scelte”

Massimiliano Allegri tecnico della Juventus, ha commentato nel post-partita il match Juventus-Siviglia ai microfoni della Rai: “Abbiamo sbagliato delle scelte davanti, loro sanno stare in campo con la testa giusta, siamo stati bravi a non fare danni e finire sotto 2-0. Ora a Siviglia c’è la possibilità di far risultato”.

Sul mancato rigore concesso per il fallo su Rabiot: Non ci sentiamo mai penalizzati dalle scelte di quelli che ci sono intorno. Dobbiamo pensare a noi stessi, lavoriamo, dobbiamo riprendere in campionato e vogliamo vincere contro la Cremonese. Se l’arbitro non è andato al VAR è perché non l’ha chiamato: accettiamo quel che gli arbitri decidono e fischiano e dobbiamo accettarlo senza distrarci, senza essere nervosi. Lì siamo stati bravi a restare sereni. Tutti i ragazzi hanno fatto bene con questa voglia di vincere. Il Siviglia ha difeso bene, i quattro davanti hanno corso tantissimo, eravamo partiti bene, poi siamo andati in difficoltà”.

Sulle difficoltà:Sapevamo delle difficoltà della partita, abbiamo iniziato bene sbagliando negli ultimi trenta metri alcune scelte di passaggio. Al primo contropiede a campo aperto abbiamo preso il gol, bisognava stare più attenti. E’ stato un bel secondo tempo, risultato più che meritato. Dobbiamo riprendere il cammino in campionato e poi pensare al Siviglia. Nel primo tempo e’ andato bene fino al gol, siamo stati bravi a non prendere il secondo. Loro poi non hanno tirato in porta, ai ragazzi non ho nulla da rimproverare”.

Juventus, parla Bonucci: “Ci hanno puniti in contropiede”

Il difensore bianconero Leonardo Bonucci ha commentato l’1-1 tra Juventus e Siviglia: “Sapevamo che avremmo trovato difficoltà, ci hanno puniti in contropiede ma siamo stati bravi a rimetterla in piedi. Queste gare si decidono sui 180′, un gol lo avremmo dovuto fare comunque e là sarà importante”.

Sulla sua situazione:Penso di essermi stirato l’adduttore. Ho chiesto il cambio per non peggiorare la situazione. Le proteste per Rabiot? Credo siano giuste. E’ un intervento scomposto che mette a rischio l’incolumità del giocatore. Non ha fischiato ma ora guardiamo le prossime due gare”.

500 volte Juventus: Le festeggio contento di aver fatto la storia della Juventus, gruppo e squadra mi hanno regalato questo pareggio importante. E’ una bella serata anche se avrei voluto far festa con una vittoria”.

Anche Luca Marelli, commentatore arbitrale per DAZN, ha commentato il calcio di rigore chiesto dalla Juventus: “Il rigore per la Juve c’era, ma le polemiche saranno sopite dal pareggio di Gatti. Bade entra malissimo su Rabiot, è netto il tocco sulla gamba ma ero convinto che il VAR non sarebbe intervenuto, i tedeschi hanno questa tendenza: in Germania non interviene praticamente mai, ma questo è chiaramente calcio di rigore”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui