Juventus, stagione finita per Fagioli

0
Juventus, stagione finita per Fagioli

La Juventus nelle tre partite che mancano alla fine del campionato dovrà fare a meno di Nicolò Fagioli. Infatti, il giovane centrocampista nella partita di ieri sera con il Siviglia ha rimediato la frattura della clavicola destra in seguito ad un duro scontro di gioco con Gudelj. Domani, sabato 20 maggio, l’ex Cremonese si sottoporrà ad un intervento chirurgico per poi iniziare la riabilitazione. Davvero una brutta tegola per i bianconeri che si aggiunge alla delusione per la sconfitta che ha sancito l’eliminazione dall’Europa League. Fagioli, d’altronde, era uno degli uomini più in forma del momento. Questo infortunio, tuttavia, con ogni probabilità lo costringerà a concludere anzitempo la sua stagione. Si spera in suo recupero per l’inizio del prossimo ritiro precampionato. 

fagioli-juve Juventus, stagione finita per Fagioli

Il comunicato ufficiale della Juventus sull’infortunio di Fagioli 

Fagioli, tornato quest’estate alla Juve dopo il prestito alla Cremonese, ha dimostrato di essere un centrocampista moderno, in grado di abbinare qualità e quantità. In totale il classe 2001 al suo primo anno in Serie A ha collezionato 26 presenze, 3 gol e 4 assist. La sua crescita è stata evidente soprattutto dal punto di vista della personalità. In ottica futura, dunque, rappresenta sicuramente un patrimonio importante che la Vecchia Signora metterà al centro del proprio progetto tecnico. Ecco, di seguito, il comunicato ufficiale del club bianconero in merito al suo infortunio:

“Nicolò Fagioli, in seguito all’infortunio rimediato ieri sera durante la gara Siviglia-Juventus, ha riportato la frattura della clavicola destra. Questo pomeriggio verrà sottoposto ad ulteriori esami strumentali presso il J|Medical e nella giornata di domani verrà sottoposto ad intervento chirurgico per poi iniziare l’iter riabilitativo volto alla ripresa dell’attività”.

miretti-juve Juventus, stagione finita per Fagioli

Miretti pronto a tornare titolare

Nella prossima gara, in programma lunedì alle 20:45 sul campo dell’Empoli, Massimiliano Allegri dovrebbe schierare al posto di Fagioli un altro ragazzo proveniente dalle giovanili, ovvero Miretti. I due in questa stagione si sono alternati con buoni risultati nel ruolo di mezzala destra

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui