Juventus-Torino, formazioni ufficiali: Buffon fa la storia

0

All’Allianz Stadium si affrontano nel derby della Mole, Juventus e Torino. Come scenderanno in campo le due formazioni?

Da un lato i bianconeri che in una giornata decisiva ai fini della lotta scudetto, vedono a 41 anni Gianluigi Buffon raggiungere un altro record, scendendo in campo il portiere infatti raggiunge Paolo Maldini al comando della classifica degli italiani più presenti con squadre di club. Dall’altra parte il Torino, che si trova a sole sei lunghezze dalla zona calda e con Longo alla ricerca di un risultato positivo dopo due sconfitte consecutive.

Juventus-Torino, formazioni ufficiali

Ed ecco le scelte dei tecnici Maurizio Sarri e Moreno Longo per i rispettivi undici di Juventus e Torino.

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Danilo; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.

In panchina: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Wesley, Ramsey, Matuidi, Muratore, Douglas Costa, Higuain, Olivieri.

All.: Sarri.

Torino (3-4-3): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; De Silvestri, Lukic, Meitè, Ola Aina; Verdi, Belotti, Berenguer.

In panchina: Ujkani, Rosati, Zaza, Ansaldi, Singo, Edera, Millico, Ghazoini, Djidji, Nkoulou, Adopo, Rincon.

All.: Longo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui