Juventus-Torino, le formazioni ufficiali: out Bonucci

0
Juventus-Torino, le formazioni ufficiali: out Bonucci

La 26° giornata di Serie A si apre con la partita delle 20:45 tra Juventus e Torino: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre andremo a scoprire insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo per l’ennesimo “Derby della Mole“. 

I padroni di casa attualmente occupano la quarta posizione in classifica con 46 punti. Nel turno precedente i bianconeri hanno ottenuto un ottimo pareggio contro l’Atalanta (diretta concorrente per la corsa Champions). La Juventus di Massimiliano Allegri ha bisogno di vincere per tenere il vantaggio sulle inseguitrici. Il tecnico toscano per la partita odierna schiererà in campo i suoi con il 4-3-3. In difesa non ci sarà Bonucci a causa di alcune noie fisiche: al suo posto ci sarà Rugani. A centrocampo torna titolare Locatelli a scapito di Arthur: completeranno il reparto Rabiot e Zakaria. Morata alla fine la spunta su Kean: l’attaccante spagnolo completerà il reparto offensivo con Dybala e Vlahovic.

Gli ospiti, con una partita da recuperare, occupano la 10° posizione in classifica con 32 punti. I granata vengono da una striscia di risultati non proprio esaltanti: nelle ultime tre partite infatti gli uomini di Juric hanno raccolto due sconfitte ed un pareggio. Questo improvviso rallentamento ha spento l’euforia dell’ambiente che immaginava di competere per arrivare ad una posizione europea. Il tecnico croato cercherà di riprendere la marcia a partire dal derby e per farlo manderà in campo i suoi con il 3-4-2-1. Confermato in toto il pacchetto arretrato, a centrocampo (dopo la squalifica) si rivede Mandragora dal primo minuto. Partirà titolare anche Pobega al posto dell’infortunato Praet: il centrocampista affiancherà Brekalo alle spalle del “Gallo” Belotti. Parte dalla panchina l’ex Pjaca.

Dirigerà l’incontro il signor. Davide Massa. L’arbitro sarà assistito da Alassio e Tolfo mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Ayroldi. Al VAR ci sarà Mazzoleni con Bindoni addetto AVAR.

Juventus-Torino, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Lu. Pellegrini, Alex Sandro, De Ligt, Cuadrado; Rabiot, Locatelli, Zakaria; Morata, Vlahovic, Dybala.

PANCHINA: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Arthur, McKennie, Kaio Jorge, Aké, Kean. 

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic V.; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Mandragora, Lukic, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti.

PANCHINA: Gemello, Izzo, Aina, Ansaldi, Zima, Buongiorno, Ricci S., Linetty, Pjaca, Sanabria, Zaza, Seck.

ALLENATORE: Ivan Juric.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui