Juventus-Udinese (4-1), Pirlo: «Siamo migliorati nella ripresa»

0

Serata decisamente positiva per la Juventus di Andrea Pirlo che cala il poker all’Allianz Stadium contro l’Udinese. Nonostante dopo 11 minuti gli avversari hanno tentato di spaventare i padroni di casa, al minuto 31 Cristiano Ronaldo inaugura la porta avversaria. Alla ripresa il portoghese è anche autore dell’assist a Federico Chiesa per il gol del 2-0, nonché autore della terza rete. Inutile il gol al 90′ minuto di Marvin Zeegelaar, seguito poi dal quarto gol dei padroni di casa, questa volta targato Paulo Dybala.

Juventus-Udinese (4-1), Pirlo: «Primo tempo incerto, poi meglio»

Dopo la gara Andrea Pirlo parla della vittoria ai microfoni di Dazn riassumendo tutta la prestazione. «Non è stata la miglior Juventus perché venivamo da una brutta sconfitta, eravamo un po’ timorosi all’inizio per il loro attacco alla profondità. Piano piano siamo cresciuti e nel secondo tempo abbiamo fatto meglio». Su Paulo Dybala dice: «Noi abbiamo bisogno di lui e lui di noi, ha lavorato benissimo in settimana e si è visto in campo. Meritato il gol e siamo riusciti ad abbracciarlo tutti. È un momento delicato ma facendo quello che proviamo dobbiamo avere fiducia mettendo determinazione».

Andrea Pirlo su Chiesa, Ramsey e Morata

Su Federico Chiesa, autore della seconda rete, afferma: «Quando difendiamo deve stare dentro al campo, quando recuperiamo palla può fare degli inserimenti. Lui poi è molto bravo a fare questi tagli». Poi è la volta del parere su Aaron Ramsey: «Aaron sta bene, è un calciatore importante ed intelligente, l’unico problema è che molte molte deve riposarsi». Infine su Alvaro Morata, assente a causa di un’infortunio: «Valutiamo di giorno in giorno le condizioni di Morata».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui