Juventus-Udinese, le formazioni ufficiali

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Juventus-Udinese, match valido per la quindicesima giornata di Serie A, in programma alle ore 20.45 allo Juventus Stadium di Torino.

La Juventus si trova a 24 punti in classifica, al sesto posto. Hanno però una gara in meno, a causa del rinvio della gara contro il Napoli. I bianconeri sono reduci dalla pesante sconfitta subita dalla Fiorentina nell’ultima gara del 2020. Mister Andrea Pirlo non convoca Morata, per un risentimento alla coscia destra. In avanti spazio a Dybala in coppia con Ronaldo. Confermato Chiesa sull’out di destra, e la fisicità dello statunitense McKennie in mezzo al campo. In difesa confermati i titolari, con Bonucci e De Ligt al centro, Danilo e Alex Sandro sugli esterni.

L’Udinese si trova a 15 punti, momentaneamente al tredicesimo posto della graduatoria. Anche i friulani hanno una partita da recuperare, quella contro l’Atalanta, che era stata rinviata per maltempo. Nella scorsa giornata prima della pausa natalizia è arrivata la sconfitta interna contro il Benevento. In attacco il tecnico dei friulani Luca Gotti si affida alla coppia Lasagna-Pusssetto.

Ad dirigere la partita tra la Juventus e l’Udinese sarà Piero Giacomelli della sezione di Trieste. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Valeriani e Pagliardini, quarto uomo Abbattista. Al VAR agiranno Abisso e Lo Cicero.

Juventus-Udinese, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, McKennie, Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo.

PANCHINA: Buffon, Pinsoglio, Chiellini, Demiral, Di Pardo, Frabotta, Fagioli, Arthur, Bernardeschi, Portanova, Kulusevski, Da Graca.

ALLENATORE: Andrea Pirlo.

UDINESE (3-5-2): Musso; Bonifazi, De Maio, Samir; Stryger Larsen, Pereyra, Walace, De Paul, Zeegelaar; Lasagna, Pussetto. 

PANCHINA: Scuffet, Gasparini, Molina, Ter Avest, Makengo, Arslan, Mandragora, Palumbo, Coulibaly, Forestieri, Nestorovski.

ALLENATORE: Luca Gotti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui