Kaio Jorge, giallo per la cessione: il Santos accusa la Juventus

0
Kaio Jorge, giallo per la cessione: il Santos accusa la Juventus

La Juventus, che la scorsa settimana ha ufficializzato la cessione di Kaio Jorge al Cruzeiro per 7 milioni con 3 di plusvalenza da mettere a bilancio, rischia in realtà di aver combinato un pasticcio non avvertendo il Santos della trattativa. 

In Brasile infatti è scoppiata una vera e propria polemica con il Santos, gloriosa squadra dove hanno militato tra gli altri leggende verdeoro come Pelé e Neymar, che minaccia un’azione legale

Il tutto perchè, il club bianconero brasiliano vantava un diritto di prelazione in caso di vendita di Kaio Jorge, sia in patria che all’estero. Diritto che non è stato rispettato dalla Vecchia Signora, e dunque caso che può andare per le lunghe e addirittura finire in tribunale. 

Kaio-Jorge-1-696x392-1 Kaio Jorge, giallo per la cessione: il Santos accusa la Juventus
Kaio Jorge in una delle poche apparizioni con la Juventus.

In attesa di risolvere burocraticamente la questione, il giocatore potrebbe non venir schierato dal Cruzeiro, anche per evitare eventuali problematiche in caso di infortuni. Un problema non di poco conto, per cui a livello economico la Juventus potrebbe venir penalizzata in caso di infrazione dell’accordo di mancata prelazione. 

 Vediamo nel paragrafo successivo, in attesa di una presa di posizione del club di Torino, quelle che sono le reazioni di Santos e Cruzeiro. 

Ecco il botta e risposta di Santos e Cruzeiro inerente all’arrivo  di Kaio Jorge dalla Juventus

In patria è arrivato il momento anche dei comunicati ufficiali da parte dei club coinvolti nel caso del trasferimento del giovane brasiliano. Kaio Jorge, nell’ultima stagione al Frosinone, rischia dunque di diventare il caso dell’estate. Queste le parole del Santos, parte lesa nell’operazione:

“Il Santos Futebol Clube, attraverso il suo Dipartimento Legale, ha ufficialmente informato la Juventus ed il Cruzeiro della trattativa che coinvolge Kaio Jorge. Il Santos FC attende una risposta delle parti per presentare un’eventuale richiesta alla FIFA per invalidare la cessione di Kaio Jorge al Cruzeiro. 

Il giocatore venduto dal Santos alla Juventus nel 2021 per 3 milioni di euro, nel contratto di vendita contiene una clausola di prelazione per il Santos in caso di eventuale trattativa.In nessun momento però, il Santos è stato informato della trattativa in corso o consultato riguardo l’interesse a poter riacquistare il suo ex calciatore“.

Kaio-Jorge-696x348-1 Kaio Jorge, giallo per la cessione: il Santos accusa la Juventus
Kaio Jorge ai tempi del Santos prima di arrivare in Italia.

Immediata la risposta del Cruzeiro sul proprio sito. Questa la nota ufficiale del club di Belo Horizonte: “Il Cruzeiro informa di non essere a conoscenza di questa clausola e di non essere parte coinvolta nel contratto siglato tra la Juventus e il Santos. Il club non ha la legittimità per comparire nel rapporto tra le parti e dunque non può essere coinvolto in questa discussione”. 

Il club, resta dunque in attesa dell’evolversi della situazione, per capire se e quando potrà utilizzare Kaio Jorge tra le proprie fila. L’impressione però è che questa ipotesi è di difficile realizzazione. L’unica speranza per il Cruzeiro, è riposta nel fatto che la Juventus in qualche documento dimostri di aver avvertito il Santos. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui