UFFICIALE – Manolas si trasferisce allo Sharjah

0

Arrivata l’ufficialità, Kostas Manolas lascia l’Olympiacos e vola allo Sharjah, negli Emirati Arabi. L’avventura in Grecia dell’esperto difensore classe 1991 è durata soltanto otto mesi, essendosi trasferito nella squadra biancorossa a gennaio 2022. Ora l’ex di Roma e Napoli inizia una nuova avventura lontano dall’Europa, dove ha militato per tutta la carriera. 

Manolas allo Sharjah: ritrova Pjanic

Il difensore greco Manolas va negli Emirati Arabi, allo Sharjah, e ritrova un vecchio compagno di squadra. Si tratta di Miralem Pjanic, arrivato negli Emirati dal Barcellona. Nella scorsa stagione aveva indossato la maglia del Besiktas, in Turchia, senza però venire riscattato a fine stagione. Anche per il bosniaco le cose sono peggiorate dopo l’addio all’Italia. Infatti non è mai riuscito ad integrarsi nel gioco rapido dei blaugrana, venendo prima relegato in pamchina e poi ceduto in prestito. Manolas e Pjanic avevano condiviso lo spogliatoio per due anni nella Roma, dal 2014 al 2016.

Manolas nei mesi all’Olympiacos non ha brillato, confermando l’involuzione avuta negli ultimi mesi al Napoli prima della cessione. Rimarrà indelebile negli occhi dei tifosi dalla Roma e di tutti gli appassionati la rete siglata dal greco contro il Barcellona, che ha premesso ai giallorossi di approdare alle semifinali di Champions League nel 2018.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui