Kvaratskhelia-Barcellona: c’è interesse tra le parti

0

Nonostante in questa stagione il Napoli non abbia riconfermato tutto il bello messo in mostra lo scorso anno, c’è chi è rimasto sullo stesso livello dello scudetto. Kvicha Kvaratskhelia è sicuramente il calciatore che ha mantenuto alta la qualità delle proprie prestazioni. Soprattutto è stato colui che ha trascinato il Napoli durante un periodo di assenze, infortuni e poca assistenza da parte degli altri. Proprio questa sua costanza e, soprattutto, per le sue qualità tecniche è tornato a far parlare di sé in sede di mercato. A interessarsi a Kvaratskhelia questa volta è il Barcellona. I catalani vorrebbero portare l’esterno georgiano al Camp Nou per tornare a competere su più fronti già dal prossimo anno. Attenzione però, anche all’interesse del PSG che dovrà trovare un sostituto per il partente Mbappé.

Kvaratskhelia-Barcellona: c'è interesse tra le parti
Con 10 gol e 7 assist, Kvaratskhelia è il calciatore con più partecipazione nelle reti del Napoli in questa stagione.

Rinnovo Kvaratskhelia in vista della cessione al Barcellona?

In un intervista rilasciata in Spagna, il padre di Kvara ha dichiarato che probabilmente Kvicha resterà a difendere la maglia del Napoli anche la prossima stagione. Queste dichiarazioni, però, vanno in controtendenza rispetto a quelle dell’agente del calciatore. Il suo procuratore infatti ha dichiarato che sul suo assistito ci sono squadre importanti pronte a fare offerte importanti. Non sappiamo se fossero vere oppure solo dichiarazioni di facciata per spingere De Laurentiis a velocizzare le trattative per il rinnovo. In questo caso potrebbero aver funzionato. Il patron degli Azzurri è al lavoro per prolungare il contratto della propria stella. Oltre a un cospicuo adeguamento dell’ingaggio, ADL vorrebbe inserire una clausola rescissoria per proteggersi da una possibile pressione di Kvicha. Il nuovo accordo infatti, vedrebbe una clausola dal valore compreso tra i 130 e i 150 milioni. In questo modo, se il Napoli dovesse perdere Kvaratskhelia, avrebbe un tesoretto enorme da poter reinvestire in sede di mercato.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui