La Sampdoria è salva, con Ranieri nulla è impossibile

0

Nulla è impossibile, è la frase che meglio si addice per descrivere uno degli allenatori più carismatici del nostro calcio, Claudio Ranieri. Negli ultimi tempi su di lui si è detto che non fosse più adatto al calcio moderno e ormai prossimo a terminare la carriera. In molti pensavano, che dopo l’eroica impresa alla guida del Leicester, il successivo fallimento sulla panchina del Fulham e la breve esperienza alla Roma, la carriera del mister avesse assunto una parabola discendente. 

La Sampdoria è salva, con Ranieri nulla è impossibile

Ma così non è stato, Ranieri per l’ennesima volta durante la sua esperienza da allenatore ha compiuto un  vero e proprio miracolo sportivo. Infatti quest’anno il tecnico romano è riuscito a salvare la Sampdoria a quattro giornate dal termine del campionato, dopo un avvio di stagione da incubo segnato da sei sconfitte in sette partite e solamente tre punti conquistati. Il tecnico con il suo inconfondibile carisma ha risollevato una squadra ormai sull’orlo del baratro e quasi rassegnata alla retrocessione in Serie B.

Ancora una volta con Claudio Ranieri nulla è impossibile. Infatti nonostante una ripresa del campionato disastrosa segnata da tre sconfitte consecutive contro InterRoma e Bologna. La Samp non ha mollato, riuscendo a vincere cinque partite delle sei giocate, conquistando la salvezza matematica con largo anticipo. Il bilancio di Sir Claudio con i blucerchiati è di ventisette match disputati e trentotto punti guadagnati, numeri che incoronano un altro grandissimo risultato di un tecnico talvolta troppo sottovalutato.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui