La Supercoppa Italiana si disputerà a Milano il 5 Gennaio

0
La Supercoppa Italiana si disputerà a Milano il 5 Gennaio

La Supercoppa Italiana, inizialmente in programma il 22 dicembre, si giocherà allo stadio Giuseppe Meazza di Milano il 5 gennaio. A contendersi il trofeo saranno l’Inter Campione d’Italia e la Juventus, vincitrice della Coppa Italia.

A riportare l’indiscrezione è La Gazzetta dello Sport, secondo cui nerazzurri e bianconeri potrebbero riaffrontarsi a Milano il prossimo 5 gennaio. Questa scelta della Lega farebbe slittare il ritorno della manifestazione in Arabia Saudita alla prossima stagione (2022/2023).

La Supercoppa Italiana il 5 Gennaio: problemi di calendario

La scelta di cambiare la data della Supercoppa Italiana porta a diversi problemi di calendario. Infatti dovrebbero essere spostate due partite di campionato. Le gare in questione sarebbero Bologna-Inter e Juventus-Napoli. Non sarà facile trovare una data per il recupero: infatti tra il 12 e il 19 gennaio sarà la volta degli ottavi di Coppa Italia con l’ingresso in scena delle prime otto dello scorso campionato, tra cui proprio Inter e Juventus. La scelta di giocare al Meazza invece è dovuta probabilmemte alla possibilità di un incasso più alto al botteghino, visto che per quella data si avrà la capienza degli stadi al 100%. Così si potrebbe ridurre la perdita economica per le due squadre, visto che giocare in Arabia Saudita avrebbe portato notevoli incassi.

Supercoppa-italiana La Supercoppa Italiana si disputerà a Milano il 5 Gennaio

Questa decisione è molto simile a quella adottata lo scorso anno, quando l’emergenza sanitaria quasi obbligò la permanenza in Italia, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, per la sfida tra Juventus e Napoli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui