L’Atalanta si iscrive alla corsa per Zaniolo: quale sarà il futuro dell’esterno d’attacco?

0
L’Atalanta si iscrive alla corsa per Zaniolo: quale sarà il futuro dell’esterno d’attacco?

Oramai da un paio d’anni al centro di diversi rumors di mercato, anche per questa estate Nicolò Zaniolo rivestirà un ruolo da protagonista. Dopo una stagione tutt’altro che entusiasmante con la maglia dell’Aston Villa, il classe ’99 non verrà riscattato dai Villans, e tornerà quindi al Galatasaray proprietario del suo cartellino. Un ritorno in Turchia sporadico per l’ex attaccante della Roma intenzionato a dare una scossa ad una carriera contraddistinta e rovinata dai due gravi infortuni ai legamenti crociati. Già diverse squadre hanno iniziato a sondare il terreno per il nazionale italiano. Nelle scorse settimane un interesse concreto lo hanno mostrato Villarreal e Fiorentina, mentre la Juventus non nasconde il suo apprezzamento per il calciatore già da tempo nei radar bianconeri. Come riportato dalla redazione di Calciomercato.com, un’altra pretendente alla corsa per Zaniolo è l’Atalanta pronta a regalare a Gasperini un grande colpo per il reparto offensivo.

Zaniolo-Atalanta: un possibile grande colpo per l’attacco nerazzurro

Giocatore talentuoso e dal grande potenziale, Nicolò Zaniolo ha visto fermare bruscamente il suo percorso di crescita a causa degli infortuni. Infortuni che non gli hanno permesso di dare continuità e che lo hanno costretto anche a saltare l’impegno di Euro2024. Alla ricerca di una vera e propria svolta, l’esterno potrebbe ripartire dalla Serie A indossando un’altra casacca nerazzurra: quella dell’Atalanta. Si tratterebbe di un ritorno in patria a distanza di due anni e mezzo dall’ultima volta prima del suo trasferimento al Galatasaray e successivamente all’Aston Villa. Due esperienze queste, che non hanno lasciato il segno per il ventiquattrenne. All’avventura con la compagine di Istanbul terminata con appena 10 gettoni collezionati e 5 gol messi a referto, è seguito il passaggio Oltre Manica in quel di Birmingham.

Indossando la casacca dell’Aston Villa –vera rivelazione dell’ultima Premier League-, Zaniolo ha registrato appena 3 centri in tutte le competizioni giocando 36 partite. Per lui, però, sono stati soltanto 13 gli incontri nei quali è sceso dal 1′. Dimostrazione questa delle difficoltà di inserimento in un campionato completamente nuovo come quello inglese. Fuori anche dai piani tecnici di Okan Buruk, sempre come riferito da Calciomercato.com, il Galatasaray chiede almeno 15 milioni di euro per il cartellino del classe ’99. Un’offerta “appetibile” per diverse squadre pronte a puntare sulla voglia di rivalsa del talento azzurro. Una su tutte un’Atalanta sulle ali dell’entusiasmo dopo il trionfo in Europa League. La Dea, infatti, è intenzionata a soddisfare le richieste di Gian Piero Gasperini dopo aver accettato la permanenza sulla panchina bergamasca.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui