Lazio-Atalanta diretta:1-4, altro show della Dea

0
Lazio-Atalanta diretta:1-4, altro show della Dea

Benvenuti alla diretta live testuale di Lazio-Atalanta, ultimo recupero della prima giornata di Serie A. Una sfida che ha regalato numerose emozioni e sempre molti gol negli ultimi confronti ufficiali.

I padroni di casa arrivano dal successo per 2-0 in casa del Cagliari, nella prima uscita ufficiale della stagione. Il tecnico Simone Inzaghi per la gara di questa sera conferma proprio gli undici scesi in campo alla Sardegna Arena confermando il duo offensivo composto da Ciro Immobile e Joaquìn Correa. Ancora panchina dunque per Felipe Caicedo. L’attaccante ecuadoriano  ha sempre un occhio rivolto al mercato dopo l’arrivo del turco Vedat Muriqi. Il turco è guarito dal Covid-19 ma sta risolvendo alcuni guai di natura muscolare.

Atalanta che sembra  non aver subito alcun calo atletico rispetto al passato campionato. Il match del “Grande Torino” ha infatti confermato quanto di buono visto negli ultimi anni in Serie A e in Champions League. Giampiero Gasperini ritrova Berat Djimsiti, con il difensore albanese che ha scontato la squalifica risalente all’ultima uscita dello scorso campionato. In panchina dunque Boško Sutalo così come Marten De Roon, sostituito da Mario Pasalic in mezzo al campo. Sulla trequarti Ruslan Malinovsky con Alejandro Gomez, davanti Duvan Zapata.

Di seguito la diretta live testuale di Lazio-Atalanta.

Lazio-Atalanta diretta live primo tempo

Quasi tutto pronto per l’inizio del match allo stadio Olimpico. Arbitro della sfida sarà Fabio Maresca della sezione di Termoli. Assistenti Costanzo e Ranghetti. Quarto uomo Pasqua, al VAR Calvarese. 

Una novità importante in casa Lazio. Joaquin Correa ha riportato un problema alla schiena nel riscaldamento e sarà sostituito da Felipe Caicedo che farà dunque coppia con Ciro Immobil nell’attacco biancoceleste!

20.49: Inizia Lazio-Atalanta!

Primi 5′ di studio per le due squadre, molto contratte e chiuse in pochi metri.

6′ occasione Lazio: primo squillo di Ciro Immobile che va al tiro all’interno dell’area del rigore, dopo l’assistenza di Luis Alberto. Para Sportiello, con Palomino che respinge la  successiva conclusione dello spagnolo

10′ VANTAGGIO ATALANTA: Gosens sblocca il match con una conclusione di sinistro all’interno dell’area di rigore biancoceleste. Azione nata da un cross di Gomez che trova la sponda di testa di Hateboer in anticipo su Marusic. Palla diretta a Zapata che però manca l’appuntamento con il gol, trovato invece dal laterale tedesco. 

10′ ammonizione Lazio: molte proteste da parte dei giocatori della Lazio per una presunta spinta di Hateboer ai danni di Marusic in occasione del gol di Gosens. A farne le spese proprio il laterale montenegrino che viene ammonito da Maresca

16′ ammonizione Atalanta: giallo per Djimsiti che entra duro su Immobile 

20′ occasione Lazio: Luis Alberto spizza di testa il pallone arrivato da un cross di Radu dalla sinistra. Palla larga alla sinistra di Sportiello

26′ ammonizione Lazio: tanto nervosismo in campo, giallo per Luis Alberto e per Freuler dopo un battibecco tra i due, dopo un fallo dello svizzero ai danni dello spagnolo

32′ RADDOPPIO ATALANTA: classica azione dei bergamaschi con la palla che passa da un quinto all’altro. Cross di Gosens da sinistra che trova l’arrivo di Hateboer nella fascia opposta a rimorchio dentro l’area di rigore. L’olandese va al tiro di prima intenzione e batte un incolpevole Strakosha.

33′ occasione Lazio: sfortunati in questa occasione i biancocelesti che colpiscono una traversa con Immobile. L’attaccante anticipa Sportiello in uscita dopo uno spiovente di Radu. Sul rimbalzo Immobile va al tiro dentro l’area piccola colpendo appunto il legno. Sulla respinta va in girata Caicedo, ma viene murato dai difensori atalantini

40′ ammonizione Lazio: brutta entrata in ritardo di Lucas Leiva su Gomez. Giallo inevitabile

41′ occasione Atalanta: conclusione di Zapata sul primo palo respinta da Strakosha 

42′ TRIS ATALANTA: cross di Malinovskyi a cercare Zapata dentro l’area, Patric respinge di testa ma trova Gomez che controlla e salta Radu in dribbling prima di battere Strakosha con una precisa rasoiata 

45′ occasione Lazio: azione nata da una ripartenza di Lazzari che dopo aver percorso tutta la fascia avrebbe la possibilità di calciare verso la porta di Sportiello. L’esterno ex Spal preferisce però il suggerimento a cercare Immobile ma trova la chiusura della difesa bergamasca. Proprio Immobile recupera il pallone e serve a rimorchio Milinkovic Savic che con un colpo di tacco trova Leiva. Il tiro del brasiliano dalla distanza viene respinto da Sportiello.

Commento primo tempo

Come da previsione una gara molto intensa e giocata a ritmi elevati. Lazio che prova inizialmente a fare la partita ma finisce per subire il pressing alto dell’Atalanta che recupera palla con una difesa al solito altissima. Dal gol di Gosens in poi i biancocelesti si innervosiscono, al contrario di una Dea che prende vigore e prima raddoppia con Hateboer servito proprio da Gosens e sul finale di tempo trova il tris con Gomez dopo un errore in uscita degli uomini di Inzaghi, apparsi come detto troppo nervosi. Unico sussulto per i padroni di casa, una traversa colpita da Immobile subito dopo il raddoppio di Hateboer.

Lazio-Atalanta diretta live secondo tempo

46′ sostituzione Atalanta: fuori Djimsiti, dentro Romero che è all’esordio con la Dea

49′ sostituzione Lazio: esce Lucas Leiva che ha ancora un’autonomia limitata, al suo posto Cataldi

55′ occasione Lazio: cross di Lazzari dentro l’area dell’Atalanta a cercare Marusic tutto solo e libero di colpire. Il tiro al volo del laterale montenegrino viene respinto da Sportiello che compie una gran parata. Romero perfeziona il rinvio e mette in corner 

56′ sostituzione Atalanta: fuori Pasalic, dentro De Roon

58′ ACCORCIA LA LAZIO: palla di Milinkovic Savic dentro l’area di rigore che trova Caicedo. L’attaccante controlla tutto solo davanti a Sportiello, lo salta e conclude a porta vuota

58′ sostituzione Lazio: esce Radu, al suo posto Bastos

59′ occasione Lazio: Immobile a tu per tu con Sportiello non riesce a concludere a rete mandando sul fondo il pallone, dopo aver saltato il portiere atalantino in uscita

61′ POKER ATALANTA: Malinovskyi serve Gomez che si smarca dentro l’area di rigore. L’argentino punta Patric, si sposta la palla sul sinistro e fulmina Strakosha con una conclusione incredibile che finisce dritta sotto il sette del palo opposto!

70′ tripla sostituzione Lazio: fuori Milinkovic Savic, dentro Akpa Akpro, out Lazzari per Anderson e Luis Alberto per Escalante

72′ ammonizione Lazio: Acerbi stende Gosens che era andato via in dribbling

75′ ammonizione Lazio: giallo per Caicedo che protesta dopo essere stato messo giù da Romero nei pressi del limite dell’area

77′ occasione Lazio: conclusione di Anderson che arriva sul pallone respinto dalla difesa atalantina nei pressi del limite dell’area. Tiro insidioso che viene mandato in corner dal muro degli uomini di Gasperini

82′ doppia sostituzione Atalanta: fuori Gomez e Zapata, dentro Lammers e Muriel

87′ occasione Atalanta: Malinovskyi serve sulla corsa Muriel che dal limite dell’area conclude di prima intenzione verso la porta di Sportiello. Palla di poco larga dal palo

90′ sostituzione Atalanta: fuori Gosens, protagonista di un grande match e dentro Mojica 

94′ ammonizione Atalanta: giallo per Hateboer che si è allacciato senza palla con Immobile

Dopo tre minuti di recupero finisce qui Lazio-Atalanta 1-4. Grazie per aver seguito la diretta live testuale della gara con 11contro11!

Commento secondo tempo

Lazio che reagisce nella ripresa e torna in campo molto più convinta del primo tempo. Atalanta che subisce almeno inizialmente questa reazione dei biancocelesti, che con Caicedo riescono a riaprire il match al quarto d’ora, dopo una grande parata di Sportiello nell’azione precedente su Marusic. Un minuto dopo Immobile avrebbe anche la possibilità di accorciare ulteriormente, ma dopo aver saltato Sportiello in uscita spedisce clamorosamente sul fondo a porta sguarnita. La regola del gol sbagliato-gol segnato è chiamata in causa anche in questa serata e solo due minuti più tardi l’Atalanta chiude la partita con un capolavoro di Gomez che manda il pallone sul sette con un gran tiro che Strakosha può solo intuire.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui