Lazio-Brescia, le parole di Inzaghi nel postpartita su Immobile

0

Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Sky sport al termine di Lazio-Brescia (Correa 17′, Immobile 82′). Altra prova convincente della squadra biancoceleste che trova la terza vittoria consecutiva in questo rush finale di campionato. Assoluto protagonista della serata è stato “El Tucu” Correa collezionando un gol e un assist per la rete di Ciro Immobile

Inzaghi su Immobile “E’ un attaccante di livello mondiale”.

Sono 35 i centri di Ciro Immobile in questa stagione. Solamente un gol lo divide dal record di Gonzalo Higuain della stagione 2015/2016 con 36 reti. Il tecnico si augura che il suo centravanti riesca a vincere il titolo di capocannoniere e battere questo record. “Sarebbe un grande traguardo per Ciro ma anche per tutta la squadra, ha quattro gol di vantaggio e vedremo cosa succederà. Sarebbe un premio bellissimo per tutti quanti. Scarpa d’oro? Ciro ha battuto tutti i record, saremmo stati contenti se avesse raggiunto il record di Higuain ma il portiere era in gran serata.

Il tecnico analizza l’ultimo match della stagione contro il Napoli focalizzandosi sempre sul centravanti biancoceleste. “Manca ancora una partita a Napoli, vedremo come andrà. Non credo che la pressione sia pesata su Immobile, l’ho visto sereno. Quando ho visto che batteva una rimessa, considerando che in quattro anni non ne ha mai battuta una, ho pensato che fosse un po’ nervoso però sono contento per lui, è un attaccante di livello mondiale e ha una squadra che si mette al suo servizio”.

Inzaghi elogia infine i suoi ragazzi, esaltandone le prestazioni mostrate in questa stagione “I ragazzi hanno fatto un record di 78 punti unico nella storia della Lazio, devo dir loro solo grazie per quello che ci hanno messo. In queste 11 partite abbiamo avuto mille difficoltà per mettere insieme undici giocatori, ora veniamo da tre vittorie consecutive e vedremo cosa succederà. Ma tanto di cappello a questo gruppo”

 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui