Lazio-Fiorentina, le formazioni ufficiali: Caicedo e Cutrone novità davanti

0
Lazio-Fiorentina, le formazioni ufficiali: Caicedo e Cutrone novità davanti

Lazio-Fiorentina si preannuncia una partita importante per entrambe le formazioni.

Gli uomini di Inzaghi vogliono riscattare il recente ko subito a Bergamo contro l’Atalanta, che ha compromesso la corsa scudetto di Immobile e compagni, distanti ormai sette punti dalla Juventus capolista e vittoriosa contro Lecce nella giornata di ieri. Saranno diverse le defezioni in casa Lazio, uscita malconcia dal Gewiss Stadium: partiranno dalla panchina infatti Radu, Correa e Cataldi, sostituiti nell’undici iniziale rispettivamente da Bastos, Caicedo e Parolo.

I viola di Iachini vengono da un periodo non troppo brillante e sono reduci dal pareggio casalingo 1-1 contro il Brescia. Trasferta proibitiva questa per la Fiorentina, che dovrà affidarsi ai suoi uomini chiave, uno su tutti Ribery, per cercare di strappare punti importanti dall’Olimpico. Nella trasferta romana mancheranno due pedini importanti come Caceres e soprattutto Federico Chiesa, fermati per squalifica dal Giudice Sportivo dopo la gara con le Rondinelle.

Arbitro della sfida sarà Fabbri di Ravenna, coadiuvato dagli assistenti Ranghetti e Galetto. Quarto uomo Calvarese, al Var Mazzoleni e Carbone.

Lazio-Fiorentina, le formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile.

PANCHINA:Proto, Guerrieri, Jorge Silva, Armini, Vavro, Radu, Marusic, Falbo, Lukaku, D. Anderson, A. Anderson, Correa.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini; Dalbert, Castovilli, Badelj, Ghezzal, Lirola; Ribery, Cutrone.

PANCHINA:Terracciano, Igor, Dalle Mura, Terzić, Venuti, Pulgar, Agudelo, Benassi, Beloko, Duncan, Sottil, Vlahović.

ALLENATORE: Beppe Iachini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui