Lazio-Inter, le formazioni ufficiali: sorpresa Gagliardini!

0

Il 3º turno della Serie A 2022/23 si è aperto questo pomeriggio con la gara fra Monza e Udinese. Il 2º anticipo del venerdì vede invece contrapposte la Lazio di Maurizio Sarri e l’Inter di Simone Inzaghi (di seguito le formazioni ufficiali della sfida). Teatro del match è lo stadio “Olimpico” di Roma, dove il fischio d’inizio è previsto per le ore 20:45. La diretta TV è garantita dalla piattaforma DAZN. Quella di stasera sarà l’80ª partita in Serie A disputata a Roma fra biancocelesti e nerazzurri: nelle 79 precedenti 28 sono stati i successi della Lazio, 22 quelli dell’Inter e ben 29 i pareggi. L’anno scorso, nonostante il vantaggio iniziale del Biscione con il rigore di Perišić, i laziali riuscirono prima a pareggiare (grazie al penalty di Immobile) e poi a vincere la gara con le reti di Felipe Anderson e Milinković-Savić. Arrivata all’8º turno, fu la prima sconfitta dell’Inter di Inzaghi in campionato. Diverso fu invece l’esito del match disputato a San Siro nel girone di ritorno: 2-1 in favore dell’Inter (Bastoni, Immobile, Škriniar).

Nelle prime 2 uscite stagionali in campionato, la Lazio ha raccolto 4 punti. L’esordio è stato all’“Olimpico” contro il Bologna, dove gli uomini di Sarri si sono imposti per 2-1 grazie all’autogol di De Silvestri e alla rete di Immobile, che hanno rimontato lo svantaggio iniziale dovuto al rigore realizzato da Arnautović. A Torino, contro i granata, è maturato invece uno scialbo 0-0 condito da poche occasioni per entrambe le squadre, che di certo non ha reso soddisfatto il tecnico toscano.

L’Inter, che ieri ha conosciuto le proprie avversarie nel girone di UCL, si presenta in casa dei biancocelesti con 6 punti (è l’unica squadra a punteggio pieno insieme a Napoli e Roma). Dopo il difficile debutto contro il Lecce, vinto 1-2 in extremis grazie al gol di Dumfries al 90’+5, i meneghini hanno passeggiato in casa contro lo Spezia, imponendosi per 3-0 (reti di L. Martínez, Çalhanoğlu e Correa). Questa sera, la squadra di Inzaghi tenterà di confermare le belle sensazioni trasmesse sabato scorso.

A dirigere la gara sarà il Sig. Fabbri della sezione di Ravenna. Ad assisterlo ci saranno Pagliardini e Vecchi, mentre quarto uomo a bordo campo sarà Maresca. VAR e AVAR Aureliano e Carbone.

Lazio-Inter, le formazioni ufficiali

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusić; S. Milinković-Savić, Cataldi, Vecíno; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. 

PANCHINA: Maximiano, Adamonis, Casale, Gila, S. Radu, Kamenović, Hysaj, Marcos Antônio, Luis Alberto, Bertini, Basić, Pedro, L. Romero, Cancellieri.

ALLENATORE: Maurizio Sarri.

INTER (3-5-2): Handanovič; Škriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozović, Çalhanoğlu, Dimarco; L. Martínez, R. Lukaku. 

PANCHINA: Onana, Cordaz, Zanotti, Fontanarosa, D’Ambrosio, Darmian, Bellanova, Gosens, Asllani, Çalhanoğlu, Correa, Džeko.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui