Lazio-Milan: parla mister Pioli

0

Stefano Pioli è pronto ad affrontare la Lazio dopo il passo falso contro la Spal, per provare a tenere vive le ambizioni europee del suo Milan: “Noi vogliamo comandare sempre la partita. I numeri sono favorevoli, la squadra ha la giusta mentalità per provare a comandare la gara e avere tante situazioni offensive. A Ferrara ne abbiamo avute tante e potevamo segnare più gol, questo deve essere un miglioramento che dobbiamo fare perché poi arrivano partite più difficili, con avversari più forti. In Italia non esistono partite facili, ma ogni partita ti dà la possibilità di fare dei punti importanti per la classifica”.

Milan, Pioli: “Lazio squadra da scudetto, ma crediamo nelle nostre qualità”

Il tecnico si sofferma sulla sfida di domani che sarà molto difficile per i rossoneri : “Domani affrontiamo una squadra forte e dovremo cercare di sporcare più palloni possibili. La Lazio, aldilà delle assenze di Immobile e Caicedo che sono giocatori importanti, è una squadra completa ed è in un grande momento, tatticamente e mentalmente. Si sta giocando lo scudetto, conosciamo le loro qualità, ma noi abbiamo fiducia nelle nostre”. 

Pioli:”Assenza di Immobile? Ci sarà Correa, non cambierà il loro livello e il loro modo di giocare”

Nonostante l’assenza per squalifica del bomber biancoceleste e di Caicedo, la difesa rossonera dovrà mantenere alta la tensione: “Ci sarà Correa, non cambierà né il livello né il modo di giocare della squadra. Dovremo avere molta lucidità dal punto di vista tattico, sono una squadra da affrontare con molta precisione”.

Sui titolari di domani e sul recupero di Ibra

Lazio-Milan: parla mister Pioli

Sulla formazione che affronterà domani sera gli uomini di Inzaghi, mister Pioli ha preferito non sbilanciarsi: “Sarà importante l’allenamento di stasera, poi deciderò chi giocherà titolare e chi entrerà a partita in corso. Tutte le scelte non saranno condizionate dalle prove precedenti, ma dal fatto che voglio schierare una squadra fresca e pronta dal punto di vista fisico e mentale. Ibrahimovic non sa nemmeno lui quanti minuti ha nelle gambe. Ma sicuramente la sua condizione può soltanto crescere giocando. Ieri ha fatto un buon allenamento, spero di aumentare il tempo di impiego domani contro la Lazio. Leao sta facendo bene, ha delle belle qualità, ma domani deve essere la partita di tutti”. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui