Lazio-Napoli (1-2), Spalletti: “Ora voglio vedere cosa ci dicono”

0
Lazio-Napoli (1-2), Spalletti: “Ora voglio vedere cosa ci dicono”

L’allenatore del Napoli, Luciano Spalletti, ha parlato al termine della pesantissima vittoria in casa della Lazio di Sarri

Lazio-Napoli, Spalletti: “C’è una brutta atmosfera”

L’allenatore toscano ha parlato del momento dei suoi e dell’ambiente Napoli: “Nel secondo tempo il Napoli ha meritato, ha fatto un buon calcio messo poi in discussione dall’eurogol di Pedro ma prima c’erano state diverse occasioni tra Osimhen e Pedro. La squadra per me ha meritato la vittoria, tutti rompono le scatole a questa squadra che non ha carattere, che è molle, ora voglio vedere cosa dicono. Per me è il contrario, a Cagliari si può pareggiare, oggi ha vinto a Torino. Col Barcellona la colpa mia ma c’è da dire che se giocano come l’altra sera è difficile. C’è una brutta atmosfera intorno a questa squadra, poi è chiaro che restano tante partite. Ma è una squadra che ha potenzialità. La Lazio palleggia bene, non è quella dell’andata, ha molta qualità, te li ritrovi spesso addosso in blocco. Siamo stati svegli, poi nel primo tempo abbiamo perso qualche pallone banale ma dipende dalla nostra leggerezza. Il Napoli è in lotta per le zone alte della classifica, in generale ha giocato un buon calcio sempre. I miei calciatori non hanno paura di affrontare partite come stasera“. 

Sull’obbiettivo stagionale: “Se ci diciamo che dobbiamo per forza vincere il campionato poi dopo si crea la situazione che se non lo vinci hai fallito è sbagliato. C’è la via di mezzo. La squadra sta lavorando correttamente, poi è chiaro che per vincere il campionato devi battere squadre che sono al pari nostro. Abbiamo avuto calciatori in Coppa d’Africa o infortunati, abbiamo fatto fatica e si è visto. Con i ricambi è un conto, se devi forzare sempre gli stessi, con questo saliscendi di emozioni, diventa difficile fare ragionamenti corretti. Sono sempre condizionati dal momento che stai attraversando“. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui