Lazio-Sassuolo (2-0), Sarri: “Una delle più belle prestazioni stagionali”

0

Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, ha commentato nel post-partita il match Lazio-Sassuolo ai microfoni di DAZN. La Lazio prosegue il suo cammino mantenendo stretto il secondo posto, dopo la sconfitta qualche giorno fa contro l’Inter. La vittoria biancoceleste ferma ancora una volta la festa napoletana: la festa scudetto può attendere.

La Lazio torna a vincere nel suo stadio dopo gli ultimi insuccessi, ma soprattutto si tratta della 150esima vittoria in Serie A per Sarri, diventando l’allenatore più veloce a tagliare tale traguardo. Il tecnico ha sorpassato Carlo Ancelotti, Allegri, Trapanotti, Mancini, Capello, Lippi, Spalletti, Ranieri, Eriksson e Gasperini.

Lazio-Sassuolo, Sarri: “Abbiamo gestito bene”

Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, ha commentato nel post-partita il match Lazio-Sassuolo ai microfoni di DAZN:Abbiamo sofferto dopo aver fatto 30/35 minuti di alto livello, una delle più belle prestazioni stagionali. Purtroppo siamo arrivati alla fine del primo tempo con un solo gol di vantaggio contro una squadra brava nel palleggio, siamo rimasti lucidi e abbiamo gestito bene il finale”.

Su Immobile: Non ci ho parlato, Ciro lo sto facendo giocare per farlo tornare in condizione perché abbiamo bisogno di lui al cento per cento. Adesso non lo può essere, chiaro che non può giocare tre volte 90 minuti in una settimana con tre partite”.

Sulle prestazioni nelle coppe: Penso che le rotazioni ci possono far bene, poi ci sono rotazioni e rotazioni. Dietro posso dare continuità, avremo bisogno di farle davanti perché lì è importante sempre avere la gamba. In quel reparto sinceramente siamo un po’ corti”.

Il segreto del successo: Ne avevamo presi così tanti l’anno scorso che ci bastavano. Quest’anno abbiamo preso difensori più adatti alle nostre caratteristiche, è cresciuta tutta la squadra sotto questo aspetto. Lo Scudetto del Napoli? Sono contento perché da bambino ero tifoso del Napoli e mi dà gusto, un minimo di giramento c’è perché mi sarebbe piaciuto arrivarci a me”.

Lazio-Sassuolo (2-0), Sarri: “Una delle più belle prestazioni stagionali”

Lazio, parla Felipe Anderson: “Dobbiamo continuare così”

L’attaccante della Lazio Felipe Anderson ha commentato ai microfoni di Sky Sport la sfida contro il Sassuolo: “Il mister ci ha incoraggiato dicendoci dove abbiamo sbagliato, ci sono obiettivi da raggiungere e non dobbiamo mollare. Stasera abbiamo fatto una bella partita, dobbiamo continuare così. Non possiamo guardare alle cinque gare ma solo alla prossima, non possiamo sprecare il lavoro di questi anni. Siamo vicini all’obiettivo, sarebbe un grande risultato”.

Se questa è la miglior stagione della carriera, Anderson ha risposto: Sì, quando sono tornato avevo giocato poco. Avevo detto che ero migliorato tanto e adesso lo sto dimostrando. Ringrazio per la fiducia, siamo vicini a un traguardo molto importante”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui