Lazio-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Immobile vs Caputo

0
Lazio-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Immobile vs Caputo

All’Olimpico va in scena la sfida tra Lazio e Sassuolo (di seguito le formazioni ufficiali) valevole per la diciannovesima giornata di Serie A.

La Lazio sembra vivere un momento molto favorevole: la la vittoria per 3-0 nel derby e il passaggio del turno in Coppa Italia, sembrano far sperare gli uomini di Simone Inzaghi in un risultato positivo. La Lazio si schiera con Reina tra i pali; una difesa composta da Acerbi, Radu e Patric; una linea di 5 centrocampisti con Lazzari e Marusic sulle fasce e Leiva, Milinkovic Savic e Akpa Akpro al centro; in attacco spazio al tandem Immobile-Correa.

Di diverso umore sono i ragazzi di Roberto De Zerbi: dopo un avvio di campionato molto positivo, il Sassuolo sembra aver perso la brillantezza che caratterizzava il suo gioco. Nelle ultime due partite, i neroverdi hanno racimolato appena un punto contro il Parma. Il modulo del Sassuolo è il 4-2-3-1: in porta gioca Consigli, con Muldur, Ferrari, Marlon e Rogerio in difesa; Locatelli e Obiang come filtro di centrocampo e un tris di trequartisti formato da Defrel, Djuricic e Traorè alle spalle di Caputo unica punta.

La partita sarà arbitrata da Giua della sezione di Olbia. Peretti e Carboni saranno i due assistenti e Abbattista il quarto uomo. Al VAR ci saranno Guida e Tolfo.

Lazio-Sassuolo, le formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Akpa Akpro, Marusic; Correa, Immobile. 

PANCHINA: Alia, Furlanetto, Armini, Hoedt, Czyz, Escalante, Fares, Lulic, Parolo, Pereira, Caicedo, Muriqi

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ferrari, Marlon, Rogerio; Locatelli, Obiang; Traore, Djuricic, Defrel; Caputo.

PANCHINA: Pegolo, Turati, Ayhan, Peluso, Toljan, Kyriakopoulos, Magnanelli, Lopez, Boga, Raspadori, Oddei, Haraslin.

ALLENATORE: Roberto De Zerbi

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui