Lazio, Strakosha strizza l’occhio al Newcastle

0

Il portiere della Lazio Thomas Strakosha potrebbe lasciare la capitale per approdare in Premier League, al Newcastle. La squadra inglese ha infatti mostrato più che un semplice interesse per l’estremo difensore albanese e vorrebbe cogliere anche l’occasione di prenderlo a parametro 0.

Thomas Strakosha, chiuso dall’ormai titolarità di Pepe Reina come primo portiere della Lazio, andrà in scadenza di contratto nel giugno 2022. Le trattative per il rinnovo stentano a decollare, più per volere suo che per quello della società che comunque vorrebbe trattenerlo. L’albanese infatti resta una pedina importante nello scacchiere di Lotito, soprattutto considerando la carta di identità di Reina. Il patron biancoceleste Claudio Lotito ha quindi più volte e a più riprese tentato di ricucire i rapporti ma Strakosha ha voglia di essere un titolare inamovibile e si sente pronto ad una nuova sfida.

Strakosha e la Lazio, un amore che dura da quasi un decennio

Il destino di Thomas Strakosha e quello della Lazio si sono incrociati per la prima volta nel lontano 2012. Lotito lo prelevò dal Panionios e lo affidò alle giovanili. Dopo essersi fatto le ossa con la Primavera l’estremo difensore albanese passò alla Salernitana, come accaduto a molti giocatori della Lazio. Nella sua esperienza in Campania ha collezionato 11 presenze e subito 16 gol. 

Le buone prestazioni però lo fecero tornare a Roma con il ruolo di secondo portiere alle spalle di Federico Marchetti. Quest’ultimo però conobbe una stagione piena di infortuni e così poco a poco Strakosha si prese il suo spazio fino a diventare titolare. Ciò fino allo scorso anno quando arrivò l’affidabilissimo Pepe Reina. All’inizio i due si contendevano il posto salvo poi, nel finale di stagione, relegarlo a secondo portiere. Con Sarri la storia si sta ripetendo e fino a questo momento ha trovato spazio solo in Europa League dove purtroppo si è anche reso protagonista in negativo nella prima partita del girone contro il Galatasaray con una vera e propria papera.

Nuovi orizzonti: il Newcastle

Il club inglese quindi ha messo gli occhi sull’albanese finito da tempo ai margini del progetto di Maurizio Sarri. Forte anche della scadenza del contrato che pare non interessare al giocatore, l’interesse è cresciuto. Il Newcastle quindi potrebbe attendere il prossimo anno per portarlo in Premier League a parametro 0. Ci sarebbe però anche un’altra possibilità, quello di acquistarlo già a gennaio per un piccolo conguaglio verso la Lazio.

In questo modo infatti il Newcastle potrebbe far scendere in campo Strakosha già a partire da questa stagione e la Lazio di Claudio Lotito potrebbe ricevere una remunerazione, seppur più bassa del valore reale del portiere, senza perderlo a 0.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui