Lazio-Udinese, le formazioni ufficiali: sorprese!

0
Lazio-Udinese, le formazioni ufficiali: sorprese!

Il lunch match della nona giornata di campionato è Lazio-Udinese. I biancocelesti, sempre più vicini al passaggio del turno agli ottavi di finale di Champions League, cercano i tre punti per stabilizzarsi nel folto gruppo delle prime della classe. Discorso inverso per i friulani, reduci dall’eliminazione in Coppa Italia contro la Fiorentina ai tempi supplementari, e con il bisogno di fare risultato per conquistare una salvezza che sarà combattutissima. Fischio d’inizio alle ore 12:30, diretta streaming su Dazn. Di seguito le scelte dei due tecnici e le formazioni ufficiali di Lazio-Udinese.

Simone Inzaghi ritrova la sua stella, Milinkovic-Savic, al rientro dopo la positività al Covid-19. Per lui panchina in attesa di ritrovare la forma migliore per poter incidere sulle ambizioni della squadra. Altra novità, il rientro tra i pali di Strakosha, che ha ritrovato la condizione. In difesa Patric in campo, mentre a centrocampo spazio a Parolo. Sulla destra, la spunta Lazzari, con Marusic in panchina. Sorpresa dell’ultim’ora: Cataldi al posto di Leiva. Di fianco a Immobile, preferito Correa, sebbene appaia quasi scontata la staffetta in corso d’opera con Caicedo, che si accomoda inizialmente tra le riserve.

Dopo aver provato il tridente offensivo in Coppa Italia, con risultati non soddisfacenti, Gotti torna al 3-5-2, modulo speculare rispetto agli avversari. Becao riprende il posto in difesa. L’instancabile Pereyra ancora titolare, alle prese con la terza sfida in una settimana. In campo anche Arslan. Speranze di successo affidate a Larsen e al talento di De Paul, oltre al duo offensivo Forestieri-Pussetto. Deulofeu pronto a subentrare.

Gianluca Aureliano della sezione di Bologna chiamato a dirigere l’incontro. È la prima volta che arbitrerà la squadra di casa. A coadiuvarlo, gli assistenti Carbone e Pagnotta, con Prontera quarto uomo. Al VAR Banti, assistito da Di Vuolo.

Lazio-Udinese, le formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Cataldi, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. 

PANCHINA: Reina, Furlanetto, Akpa Akpro, Armini, Anderson, Escalante, Hoedt, Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Pereira, Caicedo.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelar; Forestieri, Pussetto.

PANCHINA: Scuffet, Gasparini, Bonifazi, Coulibaly, Jajalo, Micin, Molina, Palumbo, Ter Avest, Walace, Deulofeu.

ALLENATORE: Luca Gotti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui