Le pagelle di Borussia Dortmund-PSG (1-0): la decide Fullkrug

0

Anche la seconda semifinale non si smentisce: il Borussia Dortmund batte 1-0 il PSG (tra poco le pagelle). Grande sfida in campo tedesco in cui è stato decisivo il gol di Fullkrug nel primo tempo. Per il PSG servirà una rimonta con un risultato che ancora non è decisivo, mentre per il Dortmund è un peccato non aver sfruttato al meglio il fattore casa. 

Le pagelle di Borussia Dortmund-PSG

Prima di analizzare le pagelle dei giocatori e degli allenatori di Borussia Dortmund-PSG, proponiamo quella sull’arbitro.

Arbitro: Anthony Taylor 7 – Due episodi dubbi con possibili rigori: il primo su Marquinhos-Maatsen, poi su Fullkrug-Nuno Mendes. Il contatto c’è, ma non è tale da essere valutato come calcio di rigore.

Pagelle Borussia Dortmund

Kobel 8 – Terminare con la rete inviolata una partita del genere è veramente una buona prova. Grandi salvataggi e dimostrano come questo portiere emerga in partite dal grande spessore.

Ryerson 6 – Un bel testa a testa con Barcola sulla fascia e riesce in parte a tenere testa al talento francese. Servirà migliorarsi per la trasferta di Parigi (87′ Wolf s.v.). 

Schlotterbeck 6,5 – Pochi errori questa sera e questo risultato premia il suo lavoro in difesa. Da tenere d’occhio. Quel pallone per Fullkrug è spettacolare e non sarebbe blasfemo dire “alla Bonucci”.

Hummels 6,5 – L’esperienza in un campo come quello della Champions League vuol dire tanto e gli permette di eccellere contro uno degli attacchi più forti d’Europa.

Maatsen 6 – In difficoltà con Dembele, ma ne esce bene. Come per Ryerson, anche lui è chiamato a una gara di personalità al Parco dei Principi.

Emre Can 6 – A centrocampo regge l’urto e se la vede contro dei grandi talenti. Bravo nei contrasti e nella fase difensiva. 

Adeyemi 6 – Rimane in partita, ma dalla sua corsa e dalla sua tecnica ci si aspetta molto di più da partite come oggi. Sufficiente, ma a Parigi ci si aspetta molto altro (83′ Reus s.v.). 

Sabitzer 5 – Delude abbastanza, probabilmente perché spreca alcune occasioni. Nel primo tempo quel rigore al volo potrebbe chiudere la partita. 

Brandt 6,5 – Gli è mancata l’incisività, ma oggi è generoso e lavora per la squadra. Grande prova per un’altra colonna importante del Borussia (87′ Nmecha s.v.).

Sancho 7 – Bentornato Jadon! L’aria di Dortmund lo fa tornare ad alti livelli e a Manchester si rosica. Nella serata in cui ci si aspetta Mbappe e Dembele, invece lui si prende la scena mettendo in difficoltà i francesi.

Fullkrug 7,5 – Se fosse entrata quella palla del rigore al volo al 59′ per il 2-0, allora staremmo a parlare di una prova devastante da 9, anzi da numero 9. Purtroppo indossa la 16, ma stasera decide la partita con un bellissimo gol (91′ Moukoko s.v.).

Allenatore: Terzic 8 – Spero di sbagliarmi, ma questo tecnico ci sta sorprendendo. Partita preparata molto bene all’insegna dell’offensività e del coraggio, nonostante un modulo veramente rischioso, il 4-1-4-1. Peccato per il ritorno, in cui ci sarà da difendere e ampliare questo vantaggio. Il Dortmund è veramente una bella squadra da vedere. 

Pagelle PSG

Donnarumma 6,5 – Probabilmente lo tartassero di critiche, ma stasera è una buona partita per lui. Salva il PSG dal possibile tracollo e va ringraziato, perché martedì il PSG potrà avere almeno la possibilità di ribaltarla. 

Hakimi 6 – Rispetto a Nuno Mendes è leggermente pericoloso con tagli e cross in mezzo, ma manca la concretezza. 

Marquinhos 5 – Anche lui piuttosto sfortunato e la fase difensiva ha bisogno di molte correzioni. Stasera lui e Lucas Hernandez si salvano grazie a Donnarumma.

Lucas Hernandez 5 – Sicuramente una partita sfortunata e l’errore su Fullkrug incide molto. Soffre l’arrembaggio giallonero e ne esce sconfitto (42′ Beraldo 5 – Soffre e non riesce a dare una mano alla difesa, che deve reggere sotto i colpi gialloneri. Rimandato anche lui). 

Nuno Mendes 5 – Tanta corsa a vuoto e in attacco incide veramente poco. Anche lui rimandato in vista del ritorno. 

Zaire-Emery 6 – Strano dirlo, ma stasera fa il compitino. Sì, ovviamente la tecnica c’è e la fa vedere, ma poca concretezza. In queste partite conta anche avere molto coraggio. 

Vitinha 6,5 – Una delle poche note positive dei francesi, perché questo ragazzo ormai sta eccellendo e si sta mettendo in mostra. La gestione del centrocampo è molto buona, crea per i compagni, che però non realizzano le reti della rimonta. 

Fabian Ruiz 5 – Pericoloso, ma troppe occasioni sprecate. Quel colpo di testa (forse inutile) di fronte alla porta è forse il sintomo di una confusione causata dalla pressione della gara.

Dembele 4 – Discontinuo. Il numero 10 stasera ha sprecato tanto, anche davanti porta per due volte. Un giocatore difficile da comprendere, probabilmente anche per Luis Enrique. 

Mbappe 5 – La sua prestazione si ferma a quel palo del 50′ e a qualche occasione sprecata, deludendo in una delle serate più importanti della sua carriera. Primo tempo da spettatore e scende in campo tardi. 

Barcola 5 – Anche lui si sveglia tardi come Mbappè. Dopo la partita contro il Barcellona ci saremmo aspettati molto da lui, ma stasera pecca di imprecisione (65′ Kolo Muani 4 – Entra per dare una scossa, ma preferisce godersi la partita da spettatore). 

Allenatore: Luis Enrique 5 – Il PSG è sceso in campo troppo tardi e non è bastato per ribaltare la partita. Le difficoltà c’erano, ma qualcosa non ha funzionato, in particolare la fase difensiva. Tanto lavoro per il mister spagnolo in settimana, che adesso vede la strada per Wembley sgretolarsi, anche se non è detta l’ultima parola. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui