Le pagelle di Croazia-Francia (1-1): pareggio giusto

0

Questa sera Croazia e Francia si sono affrontate nella seconda giornata del girone 1 della lega A di Nations League. Nella prima giornata della manifestazione entrambe le nazionali sono state sconfitte, per questo la sfida di stasera risulta già decisiva. Infatti i croati hanno perso in casa contro l’Austria, con il risultato di 3 a 0. Mentre i francesi, campioni in carica della manifestazione, hanno perso a sorpresa per 2 a 1 contro la Danimarca. Prima di passare alle pagelle vediamo brevemente le formazioni schierate dai due tecnici. Il commissario tecnico della Croazia Dalic effettua diversi cambi in formazione, con il ritorno da titolare del capitano Modric. Il C.T. francese Deschamps ne cambia addirittura dieci rispetto alla prima gara, compreso Lloris che viene sostituito da Maignan. Finisce 1 a 1, con gli ospiti in vantaggio con Rabiot, raggiunti nel finale dal rigore di Kramaric. Scopriamo ora le pagelle di Croazia-Francia!

Le pagelle di Croazia-Francia

Prima di visionare le pagelle dei protagonisti di Croazia e Francia, valutiamo la prova del direttore di gara.

Arbitro: Guida 6 – Direzione di gara buona per il fischietto italiano, che mantiene un metro di giudizio uniforme per tutto il match. 

Pagelle Croazia

Livakovic 6 – Il portiere della Dinamo Zagabria è attento nelle rare occasioni in cui viene chiamato in causa.

Juranovic 5,5 – Molto bravo in fase di spinta, si fá però sorprendere in difesa da Rabiot sul gol dell’1 a 0.

Erlic 6 – Il difensore dello Spezia è molto attento nella marcatura su Ben Yedder, che viene praticamente annullato.

Vida 5 – Il difensore del Besiktas è in difficoltà contro la velocità di Nkunku.

Barisic 6 – Molto attento in fase difensiva sulle incursioni di Diaby. Non ha però potuto spingere in fase offensiva, sua caratteristica principale.

Modric 5,5 – Il capitano della Croazia è soffocato dalla marcatura dei centrocampisti francesi, e non riesce ad esprimere al meglio il suo gioco (79′ Sucic 6,5 – Con i suoi inserimenti contribuisce alla rimonta croata).

Brozovic 6,5 – Fondamentale come nell’Inter nell’impostazione della manovra, fa girare tutta la squadra.

Kovacic 6,5 – Bravo nel pressing sulle fonti di gioco nei francesi, inoltre si inserisce a supporto della punta (79′ Vlasic 6 – Nel poco tempo a disposizione pressa costantemente i francesi mantenendo la Croazia in proiezione offensiva).

Majer 5 – Buona prestazione in fase di contenimento su Digne, ma in fase offensiva non è mai a supporto di Budimir (63′ Pasalic 6,5 – Il suo ingresso dà maggiore imprevedibilità alla Croazia in fase offensiva).

Budimir 4,5 – L’attaccante ex Crotone è fuori dal gioco della squadra, troppo lento negli inserimenti. Nel primo tempo sbaglia due buone occasioni per portare in vantaggio i suoi (69′ Kramaric 7 – Appena entrato si guadagna e trasforma il rigore del pareggio).

Brekalo 5 – Il centrocampista ex Torino non riesce ad essere incisivo sulla trequarti, non riuscendo mai ad impensierire la difesa francese (63′ Orsic 6 – Come per Vlasic il suo ingresso dà maggiore peso offensivo alla squadra).

Allenatore: Dalic 6,5 – Probabilmente sbaglia la formazione iniziale, schierando un 11 troppo prudente. Nella ripresa però azzecca tutte le sostituzioni e la Croazia merita ampiamente il pareggio.

Pagelle Francia

Maignan 6 – Il portiere del Milan non viene quasi mai impegnato. Bella parata nel primo tempo su Budimir che salva il risultato. Nella ripresa salva la Francia in diverse occasioni.

Pavard 6 – Il difensore del Bayern Monaco ha spinto in modo costante sulla sua fascia, mettendo in difficoltà la difesa croata.

Saliba 5,5 – Spesso in difficoltà quando i centrocampisti croati lo infilano con passaggi filtranti, rimedia sempre con la sua velocità.

Kimpembe 5,5 – Il capitano della Francia è bravo nel contrastare la fisicità di Budimir nel gioco aereo.

Digne 6 – Il terzino ex Roma è molto propositivo a supporto di Rabiot, in fase difensiva non soffre quasi mai le incursioni dei croati.

Diaby 7 – Buona prova per l’esterno, che impensierisce il terzino avversario costantemente (80′ Clauss 5 – Appena entrato causa il rigore del pareggio croato).

Tchouameni 6 – Il centrocampista del Monaco è bravo nell’impostazione del gioco, nonostante il pressing del centrocampo croato (62′ Kamara 6 – Al suo esordio con la nazionale si disimpegna bene in fase di contenimento).

Guendouzi 7 – Il centrocampista del Marsiglia è molto bravo nel bloccare le fonti di gioco avversarie, rendendo difficile il possesso palla croato.

Rabiot 7 – Il centrocampista della Juventus è bravo come equilibratore nel centrocampo francese. Bravo nell’inserimento per il gol del vantaggio.

Nkunku 7 – Il più propositivo dei transalpini, bravo anche nel raccordo del gioco con i centrocampisti.

Ben Yedder 5,5 – Il capitano del Monaco non entra quasi mai nelle trame di gioco della Francia, si riscatta con l’assist per Rabiot (62′ Griezmann 5 – Entra nella ripresa e sbaglia almeno due limpide occasioni per chiudere il match).

Allenatore: Deschamps 5,5 – Cambia quasi totalmente la formazione rispetto all’esordio in Nations League. Probabilmente la poca freddezza sotto porta dei suoi, in particolare di Griezmann, condanna la Francia al pareggio.

Le pagelle di Croazia-Francia (1-1): pareggio giusto

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui