Le pagelle di Fiorentina-Cagliari (0-0): bene i due portieri

0

A Firenze finisce 0-0 una partita molto vivace, protagonisti indiscussi i due portieri Dragowski e Cragno che con le loro parate decisive hanno tenuto inviolate le due porte. Un punto che forse non serve a nessuno, il Cagliari si allontana sempre di più dalla zona Europa League e la Fiorentina deve continuare a guardarsi indietro in classifica.

Arbitro Manganiello 6,5 – Gestisce bene i cartellini e non sbaglia nessuna decisione, prova positiva.

Pagelle Fiorentina

Dragowski 7,5 – Decisivo in tre occasioni, nel secondo tempo salva la Fiorentina. Pazzesca la parata su Nandez.

Milenkovic 6,5 – Partita molto solida, preciso in difesa e molto pericoloso in avanti sui calci piazzati.

Ceccherini 6 – Riesce a contenere un Simeone in forma, sicuramente una prova sufficiente.

Caceres 6 – Non sbaglia niente dietro e si propone spesso durante la manovra della Fiorentina, sfiora il goal al novantesimo.

Venuti 5 – Sbaglia un goal già fatto sulla respinta di Cragno, un errore che pesa molto sulla sua prestazione.

Duncan 6,5 – Sicuramente uno dei migliori in campo, è ovunque e domina a centrocampo. Sfiora il goal colpendo il palo con un gran sinistro da fuori, nota positiva della Fiorentina.

Badelj 6 – Smista bene palla, fisicamente fa fatica. (60′ Pulgar 6 – Entra e prende subito in mano il pallino del gioco, non trova l’imbucata decisiva)

Ribery 7 – Nonostante le vicende extra calcistiche domina in campo, giocatore pazzesco. Sfiora il goal durante il primo tempo. (76′ Kouame’ 6 – Ritorno in campo dopo il lungo infortunio, bentornato Christian, con qualche buona giocata.)

Lirola 6 – Molto propositivo in avanti, viene sostituito quando finisce la benzina. (59′ Dalbert6 Entra ma non incide sulla fascia)

Vlahovic 5 – Partita impalpabile, non incide come dovrebbe. (75′ Cutrone 6 – Come al solito entra avvelenato ma non conclude praticamente mai in porta)

Chiesa 5 – Come sempre corre e si impegna, ma senza risultati, 45 minuti deludenti se non per un bel cross per Ribery. (46′ Ghezzal 6 – Viene premiato con una sufficienza perchè nonostante un infortunio rimane in campo per non far rimanere in inferiorità numerica la Fiorentina)

Allenatore: Iachini 6,5 – Fiorentina davvero ben organizzata, manca il guizzo di qualche attaccante.

Pagelle Cagliari

Cragno 7,5 – Si conferma meritevole di una convocazione in nazionale con una grandissima prestazione, se il Cagliari riesce a portare a casa un punto è anche merito suo.

Walukiewicz 5,5 – Soffre moltissimo Ribery, comprensibile.

Klavan 6,5 – Il migliore nella difesa del Cagliari, riesce sempre a chiudere tutti i buchi che lasciano i suoi compagni.

Lykogiannis 6,5 – Ennesima partita positiva, spinge bene e sfiora anche il goal con un bel tiro dalla distanza.

Nandez 6,5 – Giocatore incredibile, corre per tre o quattro. Sbaglia un goal a tu per tu contro Dragowski ma la mancanza di lucidità è dovuta ai km macinati.

Birsa 6 – Non giocava titolare dalla prima di campionato; oggi nel ruolo inedito di regista basso distribuisce bene la palla. (79′ Farago‘ SV)

Nainggolan 6 – Impreciso nella distribuzione ma trascina sempre i suoi compagni nel pressing, sfiora il goal dopo trenta secondi con una bella conclusione da fuori.

Rog 6,5 – Insieme a Duncan domina il centrocampo, partita di alto livello. (63′ Ionita 6 – Fa un buon lavoro di interdizione)

Mattiello 6 – Zenga gli chiede di concentrarsi sulla fase difensiva e svolge bene il suo compito.

Joao Pedro 5 – Si vede che non è al top della condizione fisica, spesso impreciso e mai dentro la partita. (62′ Ragatzu 6 – Prova ad accendersi puntando l’uomo ma non riesce mai ad essere davvero pericoloso.)

Simeone 6 – Nel primo tempo fa una grande partita e gli viene annulato un goal per centimetri, nel secondo tempo non si vede quasi mai.

Allenatore: Zenga 6 – Il Cagliari è una squadra ordinata, gli manca giusto un pò di cattiveria sotto porta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui