Le pagelle di Genoa-Inter (0-0): pari al Ferraris

0

Riportiamo le pagelle di Genoa-Inter, match valido per la 27a giornata di Serie A. Finisce a reti bianche un match combattuto tra Genoa e Inter. Un Genoa ben messo in campo mette in difficoltà l’Inter e porta un punto a casa. L’Inter di Simone Inzaghi non trova la vittoria e si porta solo un punto che per la classifica serve a poco. Match combattuto che si meritava qualche gol per lo spettacolo offerto.

Le pagelle di Genoa-Inter

Prima di riportare le pagelle di allenatori e giocatori di Genoa e Inter, valutiamo la prova del direttore di gara. Seguono le pagelle di Genoa-Inter.

Arbitro: Chiffi 6,5 – Gestisce il match senza problemi. Nonostante sia una partita combattuta e molto fisica non estrae molti cartellini. Prestazione ottima per il fischietto di Padova.

Pagelle Genoa

Sirigu 6 – Non corre grossi pericoli per la sua porta. Partita di ordinaria amministrazione. Sicuro nelle uscite e nelle poche parate effettuate.

Hefti 6 – Partita senza sbavature per il terzino del grifone. In fase difensiva contiene bene le discese di Perisic. In fase offensiva si nota poco.

Maksimovic 6 – Partita senza sbavature per il centrale serbo. Sicuro e attento nelle chiusure difensive. Esce per infortunio (53′ Cambiaso s.v. – In bocca al lupo per l’infortunio, 61′ Calafiori 5,5 – Si nota solo per una conclusione. Per il resto si vede poco).

Ostigard 7 – Un muro in fase difensiva. Sempre sicuro e attento nelle chiusure difensive. Tiene botta anche all’assalto finale dei nerazzurri. Ottimo acquisto per il Genoa.

Vasquez 6 – Prestazione sufficiente per il terzino rossoblù. Aiuta sia in fase difensiva che in fase offensiva fino al 95′.

Sturaro 6,5 – Solita prestazione di grinta per il capitano del Genoa. Corre e combatte contro tutti. Non si risparmia in mezzo al campo anche in condizioni fisiche non perfette. Impegno da lodare.

Badelj 6 – Aiuta nel recupero palla il centrocampo. Ogni pallone che passa dai suoi piedi viene gestito in ottima maniera.

Gudmundsson 5,5 – Nel primo tempo spreca una grossa occasione per segnare. Nel secondo tempo si vede poco con la sua velocità (82′ Amiri s.v.).

Portanova 6 – Ci mette l’impegno fino alla sostituzione. Pressa e corre cercando di mettere in difficoltà la difesa dell’Inter (82′ Rovella s.v.).

Melegoni 6 – Pure lui mette impegno e grinta. Ci prova con delle conclusioni che mettono in difficoltà Handanovic.

Yeboah 6 – In un ruolo non suo cerca di fare il massimo. Combatte con la difesa nerazzurra cercando di non dare punti di riferimento (61′ Kallon 5,5 – Entra ma non incide nel match).

Allenatore: Blessin 6,5 – La sua squadra scende in campo con voglia e coraggio. Pressa e corre per 95′ minuti. Se risolve il problema dei gol può salvarsi tranquillamente. La sua squadra adesso ha un identità ben precisa.

Le pagelle di Genoa-Inter (0-0): pari al Ferraris

Pagelle Inter

Handanovic 6 – Non corre grossi pericoli. Rischia nel primo tempo sul tiro pericoloso di Melegoni che poteva finire in rete. Per il resto ordinaria amministrazione.

D’Ambrosio 6 – In fase difensiva non e sempre perfetto. In fase offensiva colpisce una traversa che poteva fruttare 3 punti d’oro alla sua squadra (87′ Caicedo s.v.).

De Vrij 6 – Rispetto alle ultime prestazioni oggi appare più sicuro. Non fatica contro gli attaccanti del Genoa. Puntuale e preciso.

Bastoni 6 – Anche per lui prestazione sicura in difesa. In fase offensiva però si vede poco con la sua classica salita in mezzo al campo.

Dumfries 5,5 – Non particolarmente brillante oggi il terzino olandese. Non spinge come al solito e i cross che mette al centro non sono sempre perfetti.

Barella 6 – Solità prestazione di quantità e qualità per il centrocampista italiano. Ci prova nel finale con una conclusione pericolosa (83′ Vecino s.v.).

Brozovic 5,5 – Nel primo tempo si trova in difficoltà sul pressing del Genoa. Nel secondo tempo prova a far girare la squadra ma non riesce al meglio. Quando è in difficoltà ne risente pure la sua squadra.

Calhanoglu 5,5 – Anche lui in difficoltà sul pressing preparato da Blessin. Non trova mai la giocata per mettersi in mostra (73′ Vidal 6 – Ci mette grinta e volontà nel finale di partita).

Perisic 6 – Spinge nella sua fascia ma e ben controllato. Nel primo tempo ci prova con una conclusione pericolosa. Inzaghi ha bisogno di lui per tornare a vincere (83′ Dimarco s.v.).

Dzeko 6,5 – Ci prova fino all’ultimo. Aiuta la squadra come regista offensivo cercando di smistare palloni. Anche con qualche colpo di testa pericoloso cerca di mettere in difficoltà Sirigu.

Sanchez 5 – Incide poco nel match. Si aspettava qualcosa in più da lui ma risulta poco presente nel match. Tocca pochi palloni e non tira mai in porta (73′ Lautaro Martinez 6 – Entra con una voglia di far gol cercando di aiutare la squadra. Ci prova nel finale con una conclusione pericolosa).

Allenatore: Inzaghi 5,5 – Deve ritrovare in fretta la sua squadra se vuole vincere lo scudetto. Non è la solita Inter e si vede. Deve ritrovare fisicamente e mentalmente i suoi migliori giocatori per giocarsi lo scudetto. Il miglior attacco del campionato non segna da due partite consecutive.

Le pagelle di Genoa-Inter (0-0): pari al Ferraris

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui