Le pagelle di Milan-Bologna (5-1): Bologna travolto!

0

Analizziamo insieme le pagelle di MilanBologna, che si sono affrontate allo Stadio San Siro nel match della 34° giornata di Serie A. Partita conclusa 5-1 per i padroni di casa.

Il Milan, grazie a questo ennesimo risultato positivo, si avvicina ulteriormente al 5° posto, attualmente occupato dalla Roma. La squadra di Pioli mette in campo una prestazione convincente, fatta di corsa e qualità sia in fase offensiva che difensiva.

Il Bologna gioca invece una gara negativa, con marcature troppo leggere e parecchie distrazioni. Anche il reparto offensivo si rivela poco deciso e pecca di cattiveria nei confronti della retroguardia rossonera. Mihajlović dovrà lavorare molto per far ritrovare concentrazione ad una squadra che è sembrata mentalmente ormai in vacanza.

Arbitro: Massa 6 – Arbitra in maniera equilibrata e sempre vicino all’azione, nessun episodio eclatante. Partita corretta anche dal punto di vista disciplinare.

Pagella Milan

G. Donnarumma 6,5 – Mai coinvolto nel primo tempo. Si fa trovare pronto al momento giusto quando chiamato in causa.

Calabria 6,5 – Ottima partita, attento dal punto di vista difensivo e talvolta si lancia in  scorribande offensive. Realizza una rete dopo una bella azione giocata da Leao.

Kjaer 6 – Come al solito domina sul gioco aereo. Qualche piccola difficoltà sulla velocità di Sansone.

Romagnoli 6 – Il Bologna crea pochissimo in fase offensiva, ma il difensore rossonero è quasi sempre vigile e attento. Grave l’errore sul gol di Tomiyasu, non chiuso con la giusta velocità e grinta.

Hernandez 7 – Mostra grandi miglioramenti nella fase difensiva rispetto alle partite precedenti. Quando ha spazio, si lancia in attacco creando sempre problemi. Suo l’assist per Saelemaekers.

Kessie 6,5 – Ottimo lavori in mezzo al campo: accorcia sempre su Soriano, lasciandogli poco spazio. Solo il palo gli nega il gol. Sfortunato.

Bennacer 7 – Recupera tantissimi palloni. Ottima prestazione suggellata dal primo gol con la maglia del Milan (78′ Biglias.v.).

Saelemaekers 6,5 – Buonissima gara, sempre pericoloso con il pallone tra i piedi. Trova anche il gol, meritato considerando le ottime prestazioni esibite fino ad ora (61′ Krunic 6 – Tanta corsa per lui, ma poche occasioni per essere pericoloso).

Calhanoglu 7 – Gara sontuosa. Il gioco del Milan passa dai suoi piedi e nel primo tempo trova il gol, nella ripresa serve l’assist per Bennacer (61′ Bonaventura 6 – Corre ed è propositivo, ma entra quando ormai il Bologna si è palesemente arreso).

Rebic 7 – E’ uno dei giocatori più in forma del Milan in questo momento. Mai un contrasto perso, regala sempre soluzioni ai centrocampisti e attacca la profondità. Bel gol (82′ Colombos.v.).

Ibrahimovic 6 – Ottimo il lavoro fatto da regista offensivo (61′ Leao 6,5 – Entra in campo molto bene, gioca instancabilmente e serve assist ai compagni).

Allenatore: Pioli 7 – Ottimi i risultati del Milan dal ritorno post Covid: 6 vittorie e 2 pareggi. I rossoneri giocano un bel calcio e corrono per tutta la partita, recuperando una stagione che poteva essere nuovamente molto negativa.

Pagelle Bologna

Skorupski 4,5 – Errore da matita rossa quello sul rilancio sbagliato da cui nasce il gol del Milan. Da lì il match è in discesa per i rossoneri.

Tomiyasu 5,5 – Soffre tantissimo le incursioni di Rebic. Ottiene un voto migliore rispetto ai compagni per il gol capolavoro messo a segno (59′ Mbaye 5 – Entra e poco cambia, il Bologna non ingrana la marcia e continua a soffrire la velocità del Milan).

Denswil 4,5 – Travolto, come tutta la difesa bolognese, dalla qualità del Milan.

Danilo 5 – Dovrebbe essere il più esperto e aiutare i colleghi di reparto, invece soffre gli attacchi rossoneri. Quanto meno evita il gol a Ibra (59′ Corbo 5,5 – Entra quando il risultato è scritto e nulla può fare per cambiare la sorte del match).

Dijks 5 – Giocatore di gran corsa, ma questa sera come tutta la squadra sembra svogliato e non mostra le sue doti.

Dominguez 4,5 – Soffre e perde il confronto con Kessie, che lo sovrasta in tutto (59′ Baldursson 5,5 – Mihajlovic inserisce l’islandese per fargli assaporare il grande calcio, ma la prestazione non è delle migliori).

Poli 5 – Serata difficilissima. Travolto da Kessie e Bennacer, perde sempre Calhanoglu.

Orsolini 4,5 – Prestazione anonima, lontano dai suoi standard. Hernandez lo domina per tutta la partita (73′ Skov Olsen – s.v.).

Soriano 5 – Prova a creare qualche giocata, ma in una serata così negativa il solo assist che fa è decisamente troppo poco (73′ Svanberg – s.v.).

Sansone 4,5 -Non riesce ad essere mai pericoloso e non svolge il compito assegnatogli da Mihajlovic. Delusione.

Santander 4,5 – Schierato a sorpresa dal mister, fa una pessima prestazione. Non aiuta la squadra con il gioco di sponda, non supporta, non pressa, non tiene alta la squadra. Bocciato.

Allenatore: Mihajlovic 5 – Sceglie a sorpresa Santander, ma la sua decisione si rivela un errore notevole. Una serata da incubo per il suo Bologna, che incassa cinque gol tutti meritati senza riuscire a rendersi pericoloso.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui