Le pagelle di Real Madrid-Napoli (4-2): show blancos

0

Il Napoli e il Real Madrid regalano spettacolo, ma sono i madrileni a vincere e portarsi all’urna di Nyon come prima del girone. Niente da fare per la banda di Mazzarri che adesso dovrà vincere il match contro il Braga. Nel primo tempo botta e risposta tra le due squadre con il Napoli in vantaggio al 9′ con la zampata di Simeone, ma dopo un minuto è Rodrygo a pareggiare i conti con una perla delle sue. Poi ci pensa ancora Jude Bellingham a portare sul 2-1 il risultato con un colpo di testa micidiale. Nel secondo tempo arriva la risposta partenopea con la sassata di Anguissa che segna il 2-2. La partita sembra potersi tingersi di azzurro partenopeo, ma ci pensano una giocata fantastica di Paz e il gol di Joselu a ripristinare la superiorità del Real Madrid. 

Le pagelle di Real Madrid-Napoli

Prima di analizzare le pagelle dei giocatori e degli allenatori di Real Madrid-Napoli, proponiamo quella sull’arbitro.

Arbitro: Francois Letexier 7 – Partita bellissima in cui ha fischiato poco e permesso un gioco aggressivo tra le due squadre. Bene nella gestione dei cartellini e dei pochissimi episodi chiave. 

Pagelle Real Madrid

Lunin 6,5 – Sui due gol ci prova a fare il miracolo, ma è impossibile. Nonostante questo però si fa trovare preparato e salva il Real in un paio di occasioni. 

Carvajal 5,5 – Non forse la partita migliore vista fin qui in Champions, ma riesce nel finale a spingere e contribuire all’assalto madrileno. Soffre la prestazione di Kvaratskhelia. 

Rudiger 6 – Su Simeone c’è una dormita generale che porta al gol dello svantaggio. La fase difensiva di oggi è da rivedere, ma nel secondo tempo riesce a svegliarsi. 

Alaba 6 – Bastava poco, veramente poco per intervenire spazzando pallone sul gol di Simeone. Non inizia la partita nel migliore dei modi, ma si fa perdonare con l’assist al bacio per Alaba. Anche sul gol di Anguissa serviva una migliore copertura. 

Mendy 4,5 – Malissimo. In totale confusione contro Politano e Di Lorenzo, da cui partono i maggiori pericoli del Napoli. Nel gol di Anguissa si lascia ingannare dalle due frecce partenopee (86′ Nacho s.v.).  

Valverde 6 – Le ripartenze del Real lo vedono come protagonista principale. È veramente un jolly per Ancelotti. Nel secondo tempo cala nettamente e scompare. 

Kroos 6 – Buon primo tempo in cui regna totalmente nella mediana. Scompare nel secondo tempo, per poi riprendersi la scena e contribuire alla vittoria. 

Ceballos 5 – Del centrocampo del Real forse è quello che fa una partita poco eccezionale. Qualche errore e poca fantasia in fase offensiva (56′ Joselu 6,5 – Tre occasioni clamorose sprecate, poi entra in partita rischiando un gol da copertina. Riesce a farsi perdonare con il gol del 4-2). 

Bellingham 8 – Penso che tutte le parole possibili per questo campione siano ormai già state utilizzate. Il gol di testa è solo l’ennesima prodezza in maglia blancos. Gioca forse con una caviglia non al meglio delle condizioni, ma non lo riescono a fermare lo stesso. Giocata sopraffina con l’assist di Joselu. 

Brahim Diaz 6,5 – Se vede il Napoli si infiamma e ripete la stessa partita dell’anno scorso, quando giocava in maglia rossonera. Tecnica e corsa che mettono in difficoltà la difesa del Napoli. Ancelotti l’ha riscoperto falso 9 (64′ Paz 7 – Prima un ingresso in ombra, poi nel finale si inventa un capolavoro che sorprende Meret e diventa decisivo per il primo posto del girone). 

Rodrygo 7,5 – Grazie a lui il Real riacciuffa in pochi secondi il Napoli e il suo è un gol bellissimo. Giocatore devastante nel dribbling e in fase offensiva la sua fantasia si prende la scena insieme al talento immenso di Bellingham. 

Allenatore: Carlo Ancelotti 6,5 – La reazione del Real al gol dello svantaggio fa già capire che questa squadra è totalmente diversa dalle altre. Ma in difesa qualcosa deve essere rivisto perché i due gol del Napoli, per quanto belli, erano evitabili. Nonostante gli infortuni, questa squadra ha sempre qualche asso nella manica (vedi Paz). 

Pagelle Napoli

Meret 5 – Due gol bellissimi a cui si deve solo stare a guardare. Nel secondo tempo miracolo assoluto su Rudiger, poi ancora su Bellingham. Poi sbaglia clamorosamente sul gol di Paz e rovina la sua partita. 

Di Lorenzo 7 – Ottima lettura della palla di Kvaratskhelia da cui poi nasce l’assist per Simeone. Nel secondo tempo migliora e sovrasta nettamente Mendy ed è complice dell’azione che porta alla sassata di Anguissa.  

Rhamani 5 – Va bene vantare il talento dell’attacco del Real, ma su Rodrygo si poteva lavorare in maniera più attenta. Troppi rischi, che si alternano però a qualche buona giocata difensiva. Più razionale nel secondo tempo, ma alla fine c’è poco da fare. 

Natan 5 – Un solo compito, non facile: fermare Bellingham. Manca la marcatura sull’inglese, che ha tutto il tempo di colpire di testa e insaccare. Migliora leggermente nel secondo tempo, ma si nota che ha parecchio ancora su cui lavorare per alzare il livello. 

Juan Jesus 5,5 – Forse l’assenza di un terzino non permette di avere un appoggio a Kvara sulla sinistra. Spesso è in affanno, ma nel secondo tempo sembra riuscire a mantenere il ritmo giusto (86′ Zanoli s.v.). 

Anguissa 6,5 – Primo tempo pieno di errori, ma nel secondo prende coraggio e trova un gol spettacolare che riporta in carreggiata il Napoli. 

Lobotka 5,5 – Primo tempo che si alterna a errori e ovviamente anche qualche guizzo che mette in difficoltà il Real Madrid. Cresce nella prima mezz’ora del secondo tempo, ma crolla di fronte alle due reti mortifere del Real (86′ Raspadori s.v.). 

Zielinski 6,5 – Fatica di fronte alla magnificenza del centrocampo del Real, ma dei tre è quello che sbaglia di meno e si lascia coinvolgere dal gioco del Napoli. Buon secondo tempo, ma si deve fermare per infortunio (65′ Elmas 4 – Dopo Bergamo ci aspettava qualcosa di più, ma stasera ha deluso le aspettative. Inesistente). 

Politano 6,5 – Buona prova con inserimenti e crea lo spazio a Di Lorenzo per inserirsi. È mancato qualche guizzo pericoloso, ma oggi ha svolto una partita di sacrificio intenso (77′ Cajuste s.v.). 

Simeone 6,5 – Buona prova dell’argentino che ritrova il gol e si mostra anche abbastanza volenteroso e senza paura nell’affrontare la difesa dei blancos mancando solo l’appuntamento con il gol (45′ Osimhen 4 – Togliendo il gol in fuorigioco, è una partita da grande assente e probabilmente deve ritrovare ancora la forma giusta. Spesso in ritardo sui palloni e non impaurisce la difesa del Real).  

Kvaratskhelia 6,5 – Lo zampino nel gol di Simeone c’è, perché riesce a incantare la difesa del Real e vedere quegli spazi che solo lui riesce a vedere. Le occasioni più pericolose del Napoli risentono del suo contributo. È mancata una magia delle sue, ma stasera ha avuto modo comunque di farsi notare. 

Allenatore: Walter Mazzarri 6,5 – Napoli aggressivo e coraggioso che affronta la partita del Bernabeu bene, ma manca solamente la finalizzazione. Squadra che ha mantenuto ritmo, ma che forse ha mancato di compattezza. Premiamo quei 70 minuti prima del gol di Paz, dove il Napoli avrebbe potuto veramente portarla a casa. Peccato, ma almeno l’impatto di Mazzarri sembra essere positivo. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui