Le pagelle di Torino-Monza (1-1): ancora a segno Sanabria!

0

Riportiamo le pagelle del match tra Torino e Monza. Allo Stadio Olimpico Grande Torino va in scena uno dei match tatticamente più interessanti di questa giornata, la sfida tra il maestro Juric e l’allievo Palladino. Nei primi quarantacinque minuti non c’è partita, i granata schiacciano i brianzoli nella propria metà campo e solo un miracoloso Di Gregorio mantiene il punteggio in parità. Nella ripresa i piemontesi sfondano alla prima occasione, l’asse Vlasic-Sanabria funziona alla grande. Sul finire della partita Caprari pesca un grandissimo jolly che vale un pareggio prezioso, sul goal grande lavoro di Pessina e Petagna.

Le pagelle di Torino-Monza 

Prima delle pagelle di giocatori e allenatori di Torino e Monza, riportiamo quella del direttore di gara. 

Arbitro: Zufferli 6,5 – Qualche fischio sbagliato ma in generale una partita positiva, mantiene la calma e la correttezza tra due squadre molto fisiche.

Pagelle Torino 

Milinkovic-Savic 7 – Il portiere serbo viene messo spesso sulla graticola dai propri tifosi, oggi fornisce una prestazione estremamente positiva. Miracoloso su Carlos Augusto.

Djidji 6 – Ha il contratto in scadenza e non rinnoverà. Nonostante questo mette tutto in campo per la maglia granata. 

Buongiorno 5,5 – Fino all’ingresso di Petagna gioca una partita di livello, soffre la fisicità dell’ex Napoli che costa il goal del pareggio a fine partita. 

Rodriguez 6 – Da un suo recupero il Torino sfiora il raddoppio che sarebbe valso i tre punti, per il resto gioca una buona partita in fase difensiva. 

Lazaro 5,5 – Affronta uno dei tre esterni mancini migliori del campionato, nel primo tempo riesce a limitarlo ma nei secondi quarantacinque minuti gli concede un’occasione da goal clamorosa (82′ Bayeye s.v.). 

Ilic 6,5 – Partita ordinata e di grande disciplina del centrocampista serbo. Ha il merito di entrare nell’azione del goal di Sanabria con una buona giocata su Vlasic (76′ Linetty s.v.). 

Ricci 6 – Detta i ritmi partiti della sua squadra ma soffre la fisicità del centrocampo avversario, al novantesimo è protagonista in area di rigore di un contatto con Rovella che farà discutere.

Vojvoda 6,5 – Uno dei più positivi dei suoi, specialmente nel primo tempo è una vera spina nel fianco per i brianzoli. Solo un grande Di Gregorio gli nega il goal. 

Miranchuk 6,5 – Durante la partita sparisce per larghi tratti, quando riappare sfiora il goal con due conclusioni dalla distanza. 

Vlasic 6,5 – Serve un cioccolatino a Sanabria che vale il goal del momentaneo vantaggio, per il resto gara di grande qualità e quantità (75′ Karamoh s.v.). 

Sanabria 7,5 – Oltre al goal gioca una partita di grande qualità unendo i due reparti, i difensori del Monza soffrono la sua tecnica (82′ Adopo s.v.). 

Allenatore: Juric 6,5 – La sua squadra è solida e crea tantissime occasioni, nel finale perde le staffe su un contatto dubbio in area tra Rovella e Ricci. 

Pagelle Monza 

Di Gregorio 7,5 – Se i brianzoli possono agguantare il pareggio nel finale è solo grazie alle sue parate, miracoloso in almeno tre occasioni. Merita la Nazionale. 

Izzo 6 – Il centrale campano arrivava da una delle settimane più complicate della sua vita. risponde sul campo con una prestazione pulita. 

Mari s.v. (6′ Marlon 5 – Pronti via deve sostituire a freddo il compagno, si prende in carica Sanabria e prova a limitarlo il più possibile, sul goal concede troppo spazio alla punta granata). 

Caldirola 5,5 – L’ex difensore del Benevento non legge troppe situazioni pericolose sulla trequarti avversaria, soffre le qualità di Vlasic e Miranchuk (78′ Sensi s.v.). 

Birindelli 5 – Dal suo lato Vojvoda fa quello che vuole e sfiora anche il goal, in fase offensiva è davvero troppo leggibile (58′ Petagna 7 – Il suo ingresso spacca la partita in due, le sue sponde creano tante occasioni tra cui quella del goal). 

Pessina 6,5 – Il capitano dei brianzoli gioca l’ennesima partita generosa e di grande disciplina. Da una sua genialata con il tacco nasce il goal del pareggio. 

Machin 5,5 – Si limita alla fase difensiva ma si fa imbucare troppo spesso dai due trequarti di Juric, Palladino decide di sostituirlo a fine primo tempo (46′ Rovella 6 – Porta qualità e inserimenti alla manovra dei suoi). 

Carlos Augusto 6,5 – Oggi meno bene del solito ma fornisce comunque una performance da 6,5, solo una grandissima parata di Milinkovic gli nega l’ennesima rete stagionale. 

Ciurria 6,5 – Il più pericoloso dei suoi, gioca in tutti i ruoli e lo fa alla grande. Nel finale durante l’assedio chiude anche come terzino destro. 

Valoti 5 – Sostanzialmente un fantasma. C’è poco da dire sulla sua prestazione (58′ Caprari 7 – Insieme a Petagna cambiano la gara dalla panchina, si inventa un goal alla Caprari versione Hellas Verona, tanta roba). 

Mota 5 – Oltre che poco pericoloso in fase offensiva perde alcuni palloni sanguinosi che costano delle ripartenze pericolose per i granata, male. 

Allenatore: Peluso 6,5 – Sostituisce il suo mentore, termine usato dallo stesso Peluso, Palladino e viene promosso nell’intervista post gara da Caprari. Non male come esordio.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui