Lecce-Bologna, le formazioni ufficiali

0

La domenica di Serie A si apre con il match tra Lecce e Bologna: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre, andremo a scoprire insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle 12:30.

I padroni di casa occupano la tredicesima posizione in classifica con 15 punti. Dopo un avvio esaltante, i giallorossi di D’Aversa pare abbiano perso un po’ la bussola. Nelle ultime 5 partite, infatti, la squadra salentina ha portato a casa solo 3 punti frutto di tre pareggi e due sconfitte. Per restare ad una distanza di sicurezza dalla zona retrocessione sarà necessario ritornare e vincere ed il tecnico per farlo manderà in campo la sua squadra con il 4-3-3. Tra i pali confermato Falcone con Gendrey, Pongracic, Baschirotto e Dorgu in difesa. A centrocampo ci saranno Gonzalez, Ramadani e Oudin mentre il tridente di attacco sarà composto da Banda, Krstovic e Strefezza.

Gli ospiti sognano l’Europa: gli emiliani, attualmente, sono sesti con 21 punti, a tre lunghezze dal quarto posto. La squadra di Thiago Motta sta esprimendo un calcio eccezionale e a darne conferma sono gli ultimi risultati. Nelle precedenti 5 partite, infatti, i rossoblù hanno raccolto ben 10 punti (3 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta). Per continuare a sognare bisognerà portare a casa il bottino pieno e l’allenatore tenterà il colpaccio schierando il suo 11 con il 4-2-3-1. In porta ci sarà Skorupski: il calciatore sarà protetto da Posh, Lucumì, Calafiori e Kristiansen. In mediana confermato Fabbian con Aebischer mentre c’è in attacco c’è una sorpresa: partirà dal primo minuto Van Hooijdonk. Alle spalle del giovane attaccante olandese ci saranno Ndoye, Ferguson e Saelemaekers.

Dirigerà l’incontro il signor. Daniele Doveri. L’arbitro sarà assistito da Tolfo e Longo mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Bonacina. Al VAR ci sarà Nasca con Paganessi addetto AVAR.

Lecce-Bologna, le formazioni ufficiali:

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Dorgu; Gonzalez, Ramadani, Oudin; Banda, Krstovic, Strefezza.

PANCHINA: Brancolini, Smajlovic, Touba, Dermaku, Venuti, Gallo, Berisha, Rafia, Blin, Faticanti, Almqvist, Sansone, Piccoli.

ALLENATORE: Roberto D’Aversa.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Calafiori, Kristiansen; Aebischer, Fabbian; Ndoye, Ferguson, Saelemaekers; Van Hooijdonk.

PANCHINA: Ravaglia, Bagnolini, Beukema, Lykogiannis, Freuler, Moro, Urbanski, Zirkzee.

ALLENATORE: Thiago Motta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui