Lecce-Empoli, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Lecce-Empoli, match valevole per la 32° giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, coadiuvato dagli assistenti Colarossi e Di Monte, e dal quarto uomo Feliciani. VAR e AVAR saranno rispettivamente Mazzoleni e Paterna. Calcio d’inizio ore 15 allo Stadio “Via del Mare” di Lecce.

Un vero e proprio spareggio salvezza quello che andrà di scena tra pochi minuti tra Lecce ed Empoli. Ad affrontarsi, infatti, saranno rispettivamente la quattordicesima e la sedicesima della classe in una sfida fondamentale in vista del forcing finale. Dall’approdo di Luca Gotti in panchina, i giallorossi hanno centrato quattro punti negli ultimi tre incontri disputati andando incontro ad una sonora sconfitta per 3-0 nell’ultima giornata contro il Milan. Un passo falso al quale è seguita anche la pesante espulsione di Krstovic il quale sarà sostituito in avanti da Piccoli. Tornare al successo quest’oggi davanti al proprio pubblico permetterebbe alla compagine pugliese di allontanarsi momentaneamente dalle zone pericolose di classifica ridando maggiore morale e fiducia.

Chi invece pare esser riuscito a ritrovare fiducia nel proprio potenziale è un Empoli capace di centrare tre punti preziosi in occasione dell’ultima giornata contro il Torino. Dopo una striscia di ben quattro sconfitte di fila, gli uomini di Davide Nicola sono tornati alla vittoria portandola a casa nel finale grazie alla rete di Niang. Una vittoria che ha permesso ai toscani di allungare a due punti la distanza dal terzultimo posto riaccendendo le speranze di una permanenza in massima serie. Questo pomeriggio, però, servirà riconfermarsi per proseguire verso l’obiettivo stagionale.

Lecce-Empoli, le formazioni ufficiali

LECCE (4-2-3-1): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Ramadani, Blin; Almqvist, Oudin, Dorgu; Piccoli.

PANCHINA: Brancolini, Samooja, Rafia, Sansone, Venuti, González, Berisha, Banda, Burnete, Pierotti, Touba.

ALLLENATORE: Luca Gotti.

EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Bereszynski, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Marin, Bastoni, Pezzella; Zurkowski, Cancellieri; Cerri.

PANCHINA: Perisan, Seghetti, Goglichidze, Grassi, Shpendi, Kovalenko, Caputo, Niang, Cacace, Fazzini, Destro, Cambiaghi, Maleh.

ALLENATORE: Davide Nicola.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui