Lecce-Fiorentina, le formazioni ufficiali

0
Lecce-Fiorentina, le formazioni ufficiali

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida Lecce-Fiorentina, valevole per la decima giornata di campionato di Serie A. Alle 21:00 il Lecce ospiterà la Viola allo Stadio Via del Mare, quest’ultima reduce da buoni risultati a livello europeo.

Il Lecce è ritornato quest’anno in Serie A, però non ha dato ancora il meglio di sé con soli sette punti, il suo peggior inizio negli ultimi dieci anni. Si potrebbe affermare che comunque il Lecce sia stato capace di racimolare sette punti in sette partite (1 vittoria, 4 pareggi, 2 sconfitte), con tre pareggi arrivati in casa, ma i tifosi sperano disperatamente di vedere la loro squadra agguantare i tre punti per cambiare il proprio destino. Osservando le statistiche, le speranze per i tifosi salentini sono elevate: quando il Lecce ha battuto soltanto l’Udinese (dieci) più volte rispetto alla Fiorentina (nove).

La Fiorentina si ritrova due soli punti di vantaggio rispetto ai padroni di casa: dopo il suo trionfo iniziale nella prima di campionato, la Viola non ha dato il meglio di sé proseguendo un campionato deludente. I suoi sette gol in Serie A sono un record basso nel massimo campionato, solo una sola volta ne aveva segnati di meno a questo punto di una stagione: cinque gol nella lontana stagione 1986/87. Non può lamentarsi delle sue prestazioni europee, dato che la Fiorentina ha segnato otto gol nelle ultime due partite di Conference League contro gli Hearts. L’approccio timido in attacco dovrà rinvigorirsi se vuole sfruttare la tendenza del club salentino di a subire gol in apertura.

Il direttore di gara è Massimi, affiancato da Vivenzi e Ranghetti. Doveri il quarto ufficiale. Al VAR, invece, troviamo Guida, coadiuvato da Tegoni.

Lecce-Fiorentina, le formazioni ufficiali

LECCE (4-3-3): Falcone; Pongracic, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Blin, Askildsen; Strefezza, Ceesay, Banda.

PANCHINA: Brancolini, Bleve, Bistrovic, Cetin, Colombo, Dermaku, Di Francesco, Gendrey, Helgason, Listkowski, Oudin, Pezzella, Rodriguez, Tuia, Voelkerling Persson.

ALLENATORE: Marco Baroni.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Martinez Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura, Mandragora, Barak; Gonzalez, Jovic, Kouame.

PANCHINA: Cerofolini, Bianco, Cabral, Ikone, Milenkovic, Saponara, Terzic, Venuti, Zurkowski.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui